Funghi cardoncelli fritti

I funghi cardoncelli fritti sono un’altra ricetta tipica pugliese. L’altopiano delle Murge appulo-lucane è la culla di questo fungo. Qui si concentra la maggior parte della produzione spontanea e coltivata perchè in questi terreni poveri a misto prato il fungo trova il suo habitat ideale. In cucina si presta alla realizzazione di tante leccornie ed una di queste sono appunto i funghi cardoncelli fritti.Funghi cardoncelli fritti

Funghi cardoncelli fritti

Ingredienti:

  • 800 g di funghi cardoncelli,
  • 1 spicchio di aglio
  • olio d’oliva
  • sale
  • 1 peperoncino piccante.

Procedimento:

Pulite accuratamente i funghi, lavateli e tagliateli a pezzi. In un tegame scaldate l’olio, aggiungete l’aglio  schiacciato e il peperoncino e  quando saranno ben rosolati eliminateli. Aggiungete ora i funghi scolati e strizzati leggermente e fate cuocere finchè l’acqua di cottura rilasciata dai funghi evapora. Regolate di sale, spegnete fuoco e servite caldi.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.