Crea sito

Conservare il basilico

Come conservare il basilico per l’inverno? L’estate, si sa, è piena di profumi e di sapori che vorremmo conservare per tutto l’inverno. Il basilico che molto spesso teniamo nei vasi sui nostri balconi possiamo conservarlo in modo da poterlo utilizzare durante l’inverno nei nostri piatti preferiti. Ci sono vari modi per conservare il basilico: congelarlo, metterlo sotto sale e metterlo sottolio. Tutti metodi molto validi per poter gustare questa pianta aromatica il cui profumo fa subito estate.

conservare il basilico
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Basilico
  • Sale fino
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per congelare il basilico possiamo procedere in due modi.
    1 modo: Prendete le foglie di basilico fresco e lavale bene sotto l’acqua corrente fredda, poi lasciatele asciugare. Quando le foglie del basilico sono abbastanza asciutte riempite bene un contenitore, pressando  un poco le foglie, chiudetelo e mettetelo in frezeer. Quando vi servirà il basilico per cucinare non devete fare altro che prendere il barattolo dal congelatore e prelevare la quantità che vi occorre per la vostra preparazione. Non vi preoccupate se le foglie si rompono o si sbriciolano, il loro sapore ed il loro profumo rimarrà inalterato.
    2 modo: Prendete fe foglie di basilico fresco e lavatele bene sotto l’acqua corrente fredda. Lasciatele asciugare e frullatele con un mixer fino a raggiungere la consistenza desiderata. Prendete i  contenitori per i cubetti di ghiaccio e riempiteli con il basilico frullato, aiutandovi con un cucchiaino. Mettete il tutto nel congelatore e lasciate congelare. Quando i cubetti si sono ben congelati estraeteli dal contenitore e riponeteli nei sacchetti.

  2. Per conservare il basilico sotto sale procedere nel seguente modo.
    Disponete le foglie in vasetti alternandoli a strati di sale e terminando con quest’ultimo, schiacciate con un cucchiaio, coprite a filo con olio e chiudete. Si conserva per 2 mesi. Quando lo usate non salate i piatti.
    Per conservare il basilico sottolio procedere nel seguente modo.
    Prendete le foglie di basilico fresco e lavale bene sotto l’acqua corrente fredda, poi lasciatele asciugare molto bene, anche per un’intera notte se fosse necessario. Sterilizzate il barattolo, in forno a 110° per 15 minuti oppure facendolo bollire in acqua per 30 minuti. Mettete le foglie di basilico nel barattolo e schiacciatele un pò, versate l’olio fino a coprire completamente le foglie di basilico e conservate il barattolo in frigo avendo cura che le foglie siano sempre sommerse dall’olio. In questo modo avrete anche un profumatissimo olio aromatizzato al basilico.

  3. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest

Note

Leggi anche la ricetta dei CARCIOFINI SOTTOLIO cliccando QUI o torna alla HOME per leggere altre ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.