Caserecce al sugo di tonno capperi e olive

Le caserecce al sugo di tonno capperi e olive sono un primo piatto davvero saporito ed estremamente facile e veloce da realizzare che vi faranno fare bella figura anche quando avrete amici a cena invitati all’ultimo momento! Seguitemi in cucina e preparate con me le caserecce al sugo di tonno capperi e olive

caserecce al sugo di tonno capperi e olive
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pasta (del formato che preferite) 400 g
  • Pomodori pelati 400 g
  • Tonno sott’olio 160 g
  • Capperi 2 cucchiaini
  • Olive (verdi e nere) 20
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extra vergine di oliva 4 cucchiai
  • Peperoncino (se gradito)
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Ponete sul fuoco una larga padella (dovrà contenere anche la pasta alla fine) e fate scaldare l’olio. Quando sarà ben caldo aggiungete l’aglio tritato finemente, se non lo gradite fatelo rosolare intero e poi eliminatelo all’ultimo, il peperoncino e un po di prezzemolo tritato e non appena comincia a sfrigolare aggiungete i pomodori pelati  tagliati a cubetti e lasciate cuocere il sugo finchè si restringe un po. Aggiungete ora le olive e i capperi e il tonno e lasciate insaporire ancora per qualche altro minuto regolando, se fosse necessario di sale.

  2. Lessate le caserecce o qualsiasi altro formato di pasta scelto, in abbondante acqua salata e scolatele al dente versandole direttamente nella padella con il sugo. Aggiungete il restante prezzemolo tritato e mantecate la pasta aggiungendo dell’acqua di cottura all’occorrenza. Servite le caserecce al sugo di tonno capperi e olive ben calde e…. Buon appetito!

  3. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter , Pinterest Instagram.

Note

Leggi anche la ricetta della PASTA AL TONNO E LIMONE cliccando QUI oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

Precedente Bietole ripassate con olive e pinoli Successivo Frittelle di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.