Pane sottile tipo piadina

Avete finito il pane in casa e non sapete come fare? Questa ricetta è stupenda! Non avrete il pane tipico a fette come magari siete abituati a mangiare ma sarà un’ottima alternativa, gustosa e morbidissima! Se poi siete abituati come noi a mangiare molte volte la piadina romagnola come pane, non avrete difficoltà ad amare anche questo PANE SOTTILE TIPO PIADINA!
Infatti per certi versi ricorda proprio la mia amata piadina. Si utilizza però il lievito di birra e in un paio di ore potete preparare queste sfiziose piadinine belle da vedere ma soprattutto da gustare!
Potete usare la farina che più vi piace, anche se siete celiaci o intolleranti potete usare una farina senza glutine. Potete farcirle poi con olio e prezzemolo per dargli ancora più sapore! Sono adatte per accompagnare ogni pietanza, se le provate non le abbandonerete di certo!!

Provate anche: PIADINA ROMAGNOLA, PANE FURBO, PANINI FATTI IN CASA, GNOCCO FRITTO, LINGUE DI SUOCERA CROCCANTI.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER IL PANE SOTTILE TIPO PIADINA:

150 g farina (quella che più vi piace anche di farro, integrale..)
80 g acqua
5 g lievito di birra fresco
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
3 g sale

Strumenti

1 Ciotola
1 Mattarello
1 Padella

Potete utilizzare un mattarello per aiutarvi a realizzare queste piadine. Vi consiglio questo che potete acquistare su Amazon.

Procedimento

COME PREPARARE IL PANE SOTTILE TIPO PIADINA:

Per preparare l’impasto di queste piadine, in una ciotola, versate la farina e cominciate a impastare con l’acqua dove avrete sciolto il lievito di birra. (foto 1) Poi aggiungete l’olio e il sale. (foto 2) Impastate fino a creare una palla morbida ma non appiccicosa. (foto 3) Se dovesse esserlo aggiungete un poco di farina. Quindi mettete a riposare l’impasto in un luogo caldo per un tempo che va da un’ora a 2 ore anche in base alla stagione.

Pane sottile tipo piadina

Una volta avvenuta la lievitazione dovrete ottenere 4/5 palline da 60/70 gr l’una. (foto 4) Dopodiché potete tirare ciascuna pallina molto sottile con il mattarello. (foto 5)

Pane sottile tipo piadina

Successivamente preparate una padella (io uso una piastra dove sono solita cucinare anche la piadina romagnola) e fatela scaldare bene. Poi adagiatevi la prima piadina e bucherellate la superficie con una forchetta. (foto 6) Dopodiché, quando avrà preso colore e si saranno formate alcune bolle, potete girarla d’altro lato per completare la cottura. Pochi minuti da entrambi i lati e saranno pronte tutte le vostre piadine. (foto 7)

Pane sottile tipo piadina

Questo pane sottile è davvero buonissimo appena cotto caldo. Cercate di portarlo subito in tavola e gustatelo con ogni altra pietanza che avrete preparato. Se lo fate in anticipo potete anche riscaldarlo un po’ sempre in padella.
Potete farcire il pane sottile tipo piadina con olio e prezzemolo per dargli ancora più sapore oppure mangiarli così al naturale.

Pane sottile tipo piadina

Note

Buonissimo appena cotto, ma buono anche il giorno dopo riscaldato, questo pane sottile vi conquisterà!

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.