Polpette di melanzane

Come dice il saggio Pellegrino Artusi nel suo libro “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, non ho certo la pretesa di insegnarvi a far polpette, perchè le polpette le sanno fare davvero tutti, no!?
Ogni famiglia usa una ricetta “segreta”, c’è chi mette più formaggio e meno pane, chi usa il latte al posto dell’uovo, chi usa il prezzemolo, chi il timo…Insomma dare una ricetta precisa delle polpette credo sia veramente complicato.
Come si dice dalle mie parti: “le polpette vanno fatte a sentimento!”
Oh, mi raccomando…sentimenti buoni e positivi, altrimenti vengono amare!
Io vi lascio la mia versione delle polpette alle melanzane, che non hanno nulla di speciale se non il fatto che siano cremose e che sia io a prepararle!
E quando vi ricapita di trovare una dama che vi prepara polpette?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gmelanzane (cotte in padella)
  • 2uova
  • 200fette biscottate integrali (sbriciolate)
  • 50 gformaggio (grattugiato)
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.pane grattugiato

Preparazione

Per 15 polpette
  1. Mettete tutti gli ingredienti all’interno di un frullatore, azionatelo e fateli mescolare finchè non saranno omogenei.

    Bagnate le mani con l’acqua e formate le polpette. Rotolatele nel pane grattugiato e friggetele in olio ben caldo fino a doratura. In alternativa potete cuocerle in forno.

    A me piace mangiarle con una insalata di pomodorini ciliegini conditi con poco olio e basilico ma anche con delle patatine fritte non sono male!

/ 5
Grazie per aver votato!