Biscotti alle more

Sento nell’aria l’avvicinarsi di settembre e dell’amato autunno quando gli aceri lasciando andare le loro rosse foglie formano un tappeto meraviglioso, la rugiada copre di scintillio la natura e il primo freddo colorisce le guance di rosa.
Lascio agosto con un dolce semplice ma che richiede pazienza, lentezza…
Un biscotto alle more che di certo ve ne ricorderà uno di gran lunga più popolare che trovate in bell’ordine tra gli scaffali del supermercato.
Il mio ha una doppia farcitura giusto per distinguersi e perchè alle dame ogni tanto piace gozzovigliare!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10-15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dosi per 10-15 biscotti

Pasta frolla alle more

  • 30 gmore
  • 50 guovo
  • 50 gmargarina vegetale
  • 50 gzucchero
  • 150 gfarina

Crema fluida alle more

  • 1tuorlo
  • 25 gpolpa di more
  • 15 gzucchero
  • 7 gfarina
  • 130 glatte intero

Ganache al cioccolato fondente

  • 140 gpanna liquida
  • 70 gcioccolato fondente

Preparazione

Pasta frolla alle more

  1. Passate al passaverdure le more per ricavarne la polpa, mescolatela con l’uovo, la margarina e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete la farina e terminate d’impastare. Lasciate riposare l’impasto in frigo per 1 ora, protetto con pellicola.

Crema fluida alle more

  1. Mescolate la polpa delle more con il tuorlo, lo zucchero e la farina, incorporate il latte tiepido. Portate la crema sul fuoco e fatela rapprendere.

Ganache al cioccolato fondente

  1. Portate a bollore la panna, versatela sul cioccolato tritato. Mescolate e lasciate intiepidire.

Composizione del biscotto

  1. Stendete la pasta frolla con uno spessore di 0,5 mm, tagliatene dei dischi di 6 cm di diametro, disponete sui dischi un cucchiaino e mezzo di crema (non esagerate altrimenti in cottura fuoriesce), coprite con i dischi rimanenti e con un taglia biscotti di 5,5cm di diametro ritagliate la pasta in eccesso (il taglia biscotti vi permette anche di sigillare bene i due dischi, in alternativa usate i rebbi di una forchetta). Con uno stuzzicadenti praticate un foro in superfice per far fuoriuscire il vapore in cottura. Cuocete a 160°C per 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

    Potete consumarli così oppure con un beccuccio rigato per sac a poche, bucate il disco superiore e riempite lo spazio che si sarà formato in cottura di ganache al cioccolato fondente.

/ 5
Grazie per aver votato!