Torta fredda con wafer panna e Nutella

Questa Torta fredda con wafer panna e Nutella è nata per caso, in quanto avevo della panna in frigorifero e dovevo usarla, allora ho guardato in cucina e ho trovato dei biscotti frollini, un barattolo di Nutella quasi finito, un mezzo pacchetto di wafer alla nocciola e degli avanzi di uovo di Pasqua, ci ho pensato qualche minuto e ho realizzato questa delizia a dir poco divina: una nuvola di morbida bontà, dolce al punto giusto, fresca e croccante.

La preparazione non richiede l’uso del forno ma solo del fornello per sciogliere prima il burro e poi il cioccolato fondente.

Questa è una torta che si prepara in poco tempo ed è ideale anche come torta di compleanno o per un’occasione speciale.

Aggiornamento. Alcuni utenti mi hanno segnalato il fatto che i wafer risultano duri da tagliare. Questa cosa  a me non è capitata però, penso che dipenda dal tipo di wafer utilizzati quindi, il mio consiglio è quello di usare wafer più fini, come quelli in foto oppure, potete bagnare leggermente i wafer nel latte freddo prima di metterli nella torta.

Torta fredda con wafer panna e nutella

 

Torta fredda con wafer panna e Nutella


Ingredienti

per la base
150 g di burro
40 g di zucchero di canna
250 g di biscotti secchi o frollini
per la farcitura
wafer alla nocciola
250 ml di panna vegetale zuccherata da montare (in alternativa, se userete la panna fresca, aggiungete il panna fix)
4 cucchiai di nutella®
per decorare
60 g di cioccolato fondente
due cucchiai di latte

Torta fredda con wafer panna e nutella

  • Per preparare la Torta fredda con wafer panna e Nutella®  per prima cosa sciogliere il burro e farlo raffreddare.
  • Rivestire una tortiera rotonda, a cerniera apribile, da 18 cm di diametro con carta da forno, seguendo il procedimento a questo link QUI Come rivestire una tortiera rotonda.
  • Nel mixer mettere i biscotti, lo zucchero e il burro raffreddato e tritare tutto fino ad ottenere un composto piuttosto fine. Mettere da parte un cucchiaio di composto che servirà per la decorazione finale e con il restante rivestire il fondo della tortiera e i bordi, compattando bene il composto di biscotti con il dorso del cucchiaio. Mettere in frigorifero.

Torta fredda con wafer panna e nutella

  •  Montare la panna vegetale ben soda e dividerla in due ciotole. In una mescolare la panna con due cucchiai di Nutella® e mettere da parte.
  • Riprendere il guscio di biscotto dal frigorifero e versarvi due cucchiai di panna quindi disporre i wafer coprendo tutta la superficie, formare un altro strato di panna e uno di wafer premendoli leggermente. Ricoprire i wafer con la Nutella® rimasta quindi formare un altro strato di panna bianca.

Torta fredda con wafer panna e nutella

  • Infine versare a cucchiaiate la panna alla Nutella®, lasciandola morbida e voluminosa formando una cupola.
  • Distribuire sulla superficie la granella di biscotti che avevate messo da parte.
  • Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il latte, farlo raffreddare mescolandolo di tanto in tanto, quindi versarlo a filo sulla panna alla Nutella®.
  • Conservare in frigorifero la Torta fredda con wafer, panna e Nutella® e consumarla entro 2-3 giorni al massimo.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui

 


Argomenti correlati:

Torta fredda armonia di arancetorta arance

Torta scrigno alla arancia con guscio al cioccolato croccantetorta arancia cioccolato ganache

Dolce con fragole e panna nel barattolodolce nel barattolo fragole panna

Plum-cake di ricotta con fragole e limone
Torta Cuori di Fragola
Torta Cestino di Fragole | torta decorata
Semifreddo alle Fragole
Pancakes con salsa al cioccolato e fragole
Sfogliatine alle fragole
Torta di pan brioche alla Nutella®

Torta fredda con wafer panna e Nutella®


Copyright © tatam

Torta fredda con wafer panna e Nutella®


(Visited 6.344 times, 146 visits today)
Precedente Panino integrale con uovo sodo e broccoli Successivo Seppie fritte

35 commenti su “Torta fredda con wafer panna e Nutella

  1. idolciditatam il said:

    ciao Lucia, grazie della segnalazione vengo subito a farti visita 🙂

  2. FAI DELLE TORTE FANTASTICHE, DIVENTO TUA LETTRICE, SE TI VA PASSA DA ME. COLGO L’OCCASIONE PER INVITARTI AL MIO 1° CONTEST “CHE TORTA DI COMPLEANNO SAI PREPARARE??”, TI ASPETTO, CI CONTO!!! CIAO SABRY

  3. rita il said:

    bellissima torta..voglio provarci, ma mi chiedevo, visto che ho un mixer piccolo e un frullatore a immersione, posso frullare prima i biscotti con il mixer e poi amalgamare con quello a immersione?? aspetto te, lunedi vorrei prepararla.grz

  4. idolciditatam il said:

    ciao Rita, innanzi tutto grazie,
    per la preparazione ti conviene usare solo il mixer, il frullatore ad immersione lascialo perdere. Triti i biscotti con il mixer poi puoi benissimo amalgamare a mano il burro e zucchero ai biscotti con un cucchiaio di legno.

  5. Mely il said:

    Mamma mia che spettacolo…oggi provo subito…volevo chiederti…ma x una tortiera piu grande tipo 24 x le dosi cosa mi consigli?grazie mille e complimentiiiiiii

  6. idolciditatam il said:

    ciao Mely,
    ti ringrazio 🙂
    per una torta da 24 cm ti consiglio di raddoppiare le dosi, magari poi, durante la preparazione, ti regoli tu con la quantità che userai, ma meglio abbondare che rimanere senza. Se ti dovesse avanzare del materiale, facci delle tortine più piccole monoporzione per esempio 🙂

  7. Giovanna il said:

    Ciao bellissima torta 🙂
    Mi chiedevo….ma i wafer nn hanno bisogno di essere bagnati? Dopo nn risultano un pò duri?

  8. idolciditatam il said:

    ciao Giovanna,
    ti ringrazio 🙂
    Allora, tra chi ha provato questa torta, a qualcuno i wafer sono risultati troppo ammollati, ad altri erano duri e difficili da tagliare, ad altri era perfetta!
    Io che ho inventato la torta, non ho avuto nessuno dei due problemi anzi, dopo due giorni, i wafer erano ancora friabili.
    Quindi, non so cosa consigliarti.
    Posso dirti che io ho usato i wafer quelli più fini come si vede dalle foto, e la panna è vegetale. Per il resto non saprei.

  9. Carolina il said:

    Ciao, fantastica qst torta. Posso usare i wafer a cacao? al momento ho solo quelli in casa. Grazie

  10. idolciditatam il said:

    Certo Carolina, vanno benissimo anche quelli al cacao, sarà buonissima lo stesso questa torta 🙂
    Ciao e buona domenica 🙂

  11. mary il said:

    Ciao, che dire…goduriosa per il palato…. invitante…e sicuramente da provare e quale occasione è migliore del mio comply. Ti chiedo: 1) il diametro della tortiera per la dose indicata; 2) non serve la colla di pesce? Grazie

  12. idolciditatam il said:

    ciao Mary,
    io ho usato, come ho scritto nel blog, una tortiera a cerniera apribile di 18 cm di diametro, e non ho usato colla di pesce ma, se userai la panna fresca a differenza di quella vegetale come ho fatto io, ti consiglio di aggiungere il panna fix.

  13. paola il said:

    ciao!!ti faccio i miei complimenti x l’INVENZIONE E LA DECORAZIONE!Sicuramente sarà buonissima!!! io vorrei farla solo che sono allergica al latte, potrei usare la margarina al posto del burro?

  14. idolciditatam il said:

    ciao Paola, innanzi tutto grazie per i complimenti 🙂
    Per quanto riguarda la sostituzione del burro con la margarina, penso che non ci siano problemi anche se non ho mai provato la sostituzione. L’importante è che la margarina si solidifichi come il burro, una volta fatto riposare il guscio in frigorifero.
    Ciao e fammi sapere. Buona serata 🙂

  15. giovanna il said:

    Buonasera, preparerò questa delizia domani ma vorrei sapere se posso sostituire lo zucchero semolato a quello di canna per la base…grazie e complimenti per il blog, il migliore in assoluto!

  16. idolciditatam il said:

    ciao Giovanna, innanzi tutto grazie per il bellissimo complimento 🙂
    Poi puoi sostituire senza problemi lo zucchero di canna con quello semolato, senza problemi 🙂
    Grazie ancora e buona serata 🙂

  17. un vero piacere è stato quando un’amica mi ha inviato la foto di questo dolce dicendomi ti prego me la fai???mi sono persa questo meraviglioso blog per molto tempo
    oggi pubblico la tua ricetta e ti taggo molto volentieri grazie e a presto veronica
    p.s se dovessi spartire è che a giorni trasloco avro’ un bel po’ da fare 🙂

  18. Antonella il said:

    mi potresti dire le dosi per una tortiera a cerniera apribile da 26 cm di diametro? Grazie in anticipo 🙂

  19. idolciditatam il said:

    ciao Antonella,
    ti consiglio di raddoppiare le dosi per una tortiera da 26 cm di diametro.

  20. Maria Rita Bianco il said:

    Buongiorno sono Maria Rita, volevo sapere se nella torta invece dello zucchero di canna metto quello bianco è la stessa cosa o cambia di sapore?
    grazie tante, la proverò domani.

  21. idolciditatam il said:

    Buongiorno Maria Rita,
    lo zucchero di canna ha un sapore ed una consistenza diversa da quello bianco e, se anche il sapore sarà un pò diverso, la torta sarà buonissima lo stesso. 🙂
    Fammi sapere come è venuta.
    Ciao e buon inizio settimana 🙂

  22. giusy il said:

    Ciao 🙂 come posso trovare la panna vegetale nel supermercato? Perche credo di non averla vista.. E se usassi quella normale cosa cambierebbe? Ma i wafer devono essere magari inzuppati nel latte o cose varie?
    Complimenti perche questa ricetta fa venire subito gli occhi a cuoricino..soltanto a guardarla dalla foto 🙂

  23. idolciditatam il said:

    ciao Giusy, ti ringrazio!
    Per la panna vegetale, di solito si trova vicino alle uova, oppure vicino al latte a lunga conservazione, o alla panna da cucina a lunga conservazione, non nel banco frigo quindi. La panna vegetale è un pò più stabile ma puoi usare anche quella fresca magari aggiungi il pannafix.
    Per i wafer, io non li ho inzuppati. Qualche utente ha detto che ha trovato che i wafer risultassero duri, ma se hai paura che possano essere così, puoi benissimo passarli nel latte o nel caffè o liquore 😉 senza esagerare.

  24. Fede il said:

    Ciao, complimentissimi per la ricetta! 😀
    Solo una cosa, come mi regolo per la quantità di wafer da usare?
    A presto! 🙂

  25. idolciditatam il said:

    ciao Fede,
    non ti so dire il peso preciso, io ne ho usato mezzo pacchetto, ma per stare sicura,
    procurati un pacchetto intero e man mano, seguendo la ricetta, usi quelli che ci vanno,
    così non rimani senza.
    Quelli che avanzano mangiali 😀
    Grazie per i complimenti, fanno sempre piacere.
    Buona serata e fammi sapere come è venuta la torta 😉

  26. Fede il said:

    Eccomi! Il dolce è venuto davvero bene ma credo di aver fatto confusione con gli strati haha
    Alterni panna bianca e wafer e poi solo in superfice la panna con Nutella o tra panna bianca e wafer c’era anche quella con nutella?
    In ogni caso il sapore era ottimo e credo la farò ancora *-*

  27. idolciditatam il said:

    ciao Fede,
    sono davvero felicissima che la torta ti sia piaciuta!! 😀
    Tra i wafer solo panna, quella con la nutella sulla superficie ma, anche se
    l’avessi messa tra i wafer sarebbe venuta comunque buonissima ;D
    Grazie ancora per la fiducia e continua a seguirmi se ti fa piacere ^_^

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.