Torta tramezzino con insalata russa

La Torta tramezzino con insalata russa è un antipasto scenografico da presentare sulla tavola delle feste importanti come Natale e Pasqua, ma anche da consumare in occasione di un aperitivo con gli amici. Anche se apparentemente non sembra così, la Torta tramezzino è semplice e abbastanza veloce da realizzare. L’ho farcita con dell’insalata russa fatta in casa, decorata con formaggio spalmabile e panna da cucina e decorata con chicchi di melagrana, che danno anche un bel tocco di colore. Ma andiamo nella mia cucina per prepararla assieme.

verticale
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la torta tramezzino

  • 5 fette Pane lungo per tramezzini
  • 250 ml Formaggio fresco spalmabile
  • 150 ml Panna da cucina
  • 1 fetta Prosciutto
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Semi di papavero
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Melagrana

Per l'insalata russa

  • 350 g Patate
  • 150 g Carote
  • 100 g Pisellini
  • 100 g Sottaceti
  • 250 g Maionese

Preparazione

  1. fetta

    Passiamo ora alla preparazione della Torta tramezzino con insalata russa. Pelare le patate e le carote e ridurle a cubettini. Se è il periodo dei piselli freschi utilizzare questi, altrimenti usare quelli surgelati.

  2. Cuocere le verdure, una alla volta in acqua salata, giusto il tempo di diventare tenere e non scuocere. Scolarle e lasciarle raffreddare. Metterle tutte in una ciotola e aggiungere la maionese e i sottaceti ridotti a pezzi piccolissimi. Mescolare con cura, aggiustare di sale e riporre in frigo.

  3. Prendere ora un piatto da portata che possa contenere le fette di pane per tramezzino e passare all’assemblaggio della torta. Posizionare la prima fetta sul piatto e coprire con metà dell insalata russa, preparata in precedenza. Livellare bene. Mettere la seconda fetta e coprire con la rimanente insalata russa. Infine sovrapporre la terza e ultima fetta.

  4. Mettere la panna da cucina e il formaggio spalmabile in una ciotola e amalgamare con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, fino a quando i due composti non diventeranno una crema omogenea. Prelevarne un po’ e metterla da parte per creare i ciuffetti decorativi e per attaccare le barrette di pane tostato ai lati. Spalmare il composto sulla superficie della torta in modo uniforme, aiutandosi con un coltello a lama liscia. Spargervi sopra dei semi di papavero.

  5. Con le fette di pane rimasto, tagliare delle strisce larghe un paio di centimetri e alte quanto la torta. Mettere sul fuoco una padella e passarvi sul fondo un tovagliolo unto di olio. Tostare le barrette da ambo i lati, quindi, situarle tutto attorno alla torta attaccandole con l’aiuto di un po’ di crema e legare con un nastro.

  6. Mettere la crema rimanente in una sac à poche con una piccola bocchetta a stella e creare dei ciuffetti, su cui andranno messi dei chicchi di melagrana. Altri chicchi andranno tutt’attorno alla base. Creare delle roselline col prosciutto e posizionarle al centro della torta. Guarnire con le foglioline di prezzemolo.

    La Torta tramezzino con insalata russa è pronta.

    Buon appetito!

     

     

  7.  

     

CONSIGLI

La Torta tramezzino con insalata russa, una volta pronta, va conservata in frigo coperta con della pellicola oppure messa in un contenitore con il coperchio, per mantenere morbida la copertura.

I chicchi di melagrana possono essere sostituiti con delle rondelle di olive verdi i nere.

Se siete alla ricerca di altri ANTIPASTI potete cliccare QUI.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.