Crea sito

Salame turco

Il Salame turco è un dolce di facile realizzazione, non necessita di cottura e può essere preparato anche da chi non ha molta dimestichezza in cucina. Avendo gli ingredienti a disposizione, si può preparare anche in caso di ospiti inattesi ed è così goloso, che mette d’accordo grandi e piccini. In Sicilia lo prepariamo in occasione delle festività pasquali e natalizie, nulla vieta, però, di prepararlo in qualsiasi occasione, per rendere più ricco un buffet di dolci o anche per una festa tra bambini e, in questo caso, magari, si sostituirà il liquore con del succo di frutta o con del latte. Questa che leggerete di seguito è la mia versione personale del Salame turco, ma lo si può preparare anche senza frutta secca e canditi, oppure senza uova, per chi è intollerante a questo alimento (troverete le indicazioni in basso nella sezione CONSIGLI).

salame turco
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Biscotti secchi
  • 75 g Burro
  • 50 g Cioccolato fondente
  • 25 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 50 g Mandorle
  • 35 g Pistacchi
  • 25 g Bucce di arance candite
  • 25 ml Marsala all'uovo
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione del Salame turco. In una ciotola, sbriciolare grossolanamente i biscotti secchi (consiglio di non fare questa operazione con il robot, perchè si ridurrebbero a farina e non susciterebbero l’effetto del pezzetti di grasso del salame).

    Unire lo zucchero, il burro morbido e lavorato a pomata con una spatola, le uova, le mandorle, i pistacchi, il liquore, le scorze di arancia candite, il cacao e il cioccolato fuso a bagnomaria.

    Mescolare e impastare bene il tutto.

    Formare un cilindro, avvolgerlo nella carta da forno e continuare a rotolarlo su un piano, per dare una forma rotonda.

    Chiudere a caramella e mettere in frigo per un’ora o più ad indurire.

    Passato il tempo, riprendere dal frigo il Salame turco e legarlo con uno spago da cucina (naturalmente questo passaggio è facoltativo).

    Massaggiare la superficie esterna del salame con dello zucchero a velo, quindi tagliare a fette e disporre su di un vassoio, oppure lasciarlo intero e affettarlo davanti agli ospiti.

    Non vi resta che gustare questo delizioso Salame turco.

CONSIGLI

Le uova possono essere sostituite da 100 ml circa di latte e il liquore con 50 ml di succo di frutta o di latte. Anche il latte, per chi non lo gradisce, può essere sostituito con succo di frutta, in questo caso, diminuire di poco la quantità di zucchero.

Se l’impasto dovesse presentarsi troppo duro, aggiungere un altro po’ di liquido.

Potete anche leggere: Buccellati glassati di Natale  Panbrioche christmas tree  Panettone con uvetta e canditi.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.