Crea sito

Maccu ovvero purea di fave secche

Il Maccu ovvero purea di fave secche è un primo piatto a base di legumi davvero molto sostanzioso.

Una purea di fave secche decorticate,  a cui aggiungere dei crostini, delle verdure e  della pasta, a seconda dei propri gusti.

Mia nonna e mia madre mettevano in questa purea dei pezzettoni di pane di grano raffermo e lo facevano cuocere assieme alle fave.

Un filo di olio di oliva di quello buono a crudo e una spolverata di pepe completavano il piatto. Si chiamava nel nostro dialetto: ” pani cottu cu u maccu”. Un piatto davvero squisito, quando lo cucino a casa mia, ci lecchiamo letteralmente i baffi!

Una vera coccola per le fredde giornate invernali e non solo.

maccu ovvero purea di fave secche verticale

 

Maccu ovvero purea di fave secche

Ingredienti:

  • fave
  • acqua
  • cipolla
  • sedano
  • passata di pomodoro
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • verdure a piacere (biete, cavoli), nel caso si farà una minestra

Passiamo ora alla preparazione del Maccu ovvero purea di fave secche.

Mettere le fave secche in una pentola e coprire con acqua tiepida fino ad un paio di cm oltre la loro superficie, cuocere a fuoco molto basso e, senza mescolare, aggiungere dell’acqua calda ogni volta che vedrete quella di prima assorbita (sempre qualche cm oltre le fave).

Cuocere fino a quando le fave saranno cotte e sfaldate.

Volendo, nella fase iniziale della cottura, si possono aggiungere cipolla, sedano, pomodori o passata.

Chi preferisce una purea più cremosa, può dare un colpetto di minipimer.

” U maccu” si può mangiare da solo, oppure si può trasformare in una bella minestra, aggiungendo dell’acqua e delle verdure e buttandovi la pasta (dalle nostre parti si mettono gli spaghetti spezzettati), infine, sempre aggiungendo dell’acqua per diluire la purea, vi si possono cuocere dentro dei pezzi di pane, preferibilmente fatto con semola e lievito madre.

Per finire, un pizzico di pepe macinato e un filo di olio evo.

Buon appetito con il Maccu ovvero purea di fave secche.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest e Twitter, seguitemi numerosi.

ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

 

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.