Torta di mele: ricetta di Suor Germana

torta di mele e cannella

Torta di mele: ricetta di Suor Germana, è una delle torte tradizionali più conosciute, amate e apprezzata in tutta Italia e nel mondo. E’ la torta più amata da grandi e piccini. La torta di mele: ricetta di suor Germana, a casa mia, è il tipico dolce della domenica. Sentire il profumo che arriva dal forno, durante la cottura e che invade la casa, mi mette sempre di buon umore. Tutti, conosciamo la gioia dei bambini, quando vedono un dolce goloso. Quindi per preparare ai bambini ma anche a noi grandi un dessert o uno spuntino di qualità, una torta di mele soffice con ingredienti semplici e genuini è l’ideale. Facile e veloce da preparare, la torta di mele richiede pochi ingredienti. La potete preparare anche il giorno prima, ed è ottima per colazione o a merenda anche il giorno dopo. La torta di mele potete servirla calda, appena sfornata, accompagnata con del gelato. Oppure potete servirla tiepida con una spolverata di zucchero al velo sopra. La ricetta della torta di mele che vi lascio l’ho presa da una vecchia agenda di Suor Germana che custodisco gelosamente. Scopriamo insieme la ricetta perfetta della torta di mele e cannella.

torta di mele e cannella
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni 8 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta di mele e cannella

Per preparare la torta di mele e cannella, leggete gli ingredienti preparatevi gli attrezzi. Vediamo come farla passo, passo.
  • 1 kgMele renette (altrimenti Golden 4)
  • 180 gFarina 00
  • 2Uova
  • 120 gZucchero
  • 6 cucchiaiLatte
  • 40 gBurro
  • Scorza di un limone (bio)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • q.b.Farina 00 (per la teglia)
  • q.b.Burro (per imburrare la teglia)
  • q.b.Burro in ciuffetti
  • q.b.Zucchero di canna

Strumenti

Per preparare la torta di mele e cannella vi servono pochi utensili.
  • Frusta elettrica
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello
  • Teglia

Preparazione della torta

Vediamo inseme come preparare una perfetta torta mi mele e cannella, passo passo.
  1. torta di mele e cannella

    Sbucciate ed affettate sottilmente due delle 4 mele. Riponetele in una ciotola che avrete riempito con acqua e succo di limone. (per evitare che anneriscano). Queste vi serviranno per decorare la vostra torta di mele. 

  2. torta di mele e cannella

    Sbucciate le altre due mele rimanenti e tagliatele a dadini, vi serviranno per l’impasto.

  3. torta di mele e cannella

    In una terrina, sbattete le due uova con lo zucchero, aiutandovi con una frusta elettrica, fino a farle diventare spumose e di colore giallo chiaro.

  4. torta di mele e cannella

    Aggiungete alle uova, il latte e la scorza del limone (non trattato) grattugiata. Unite il burro fuso (tiepido) e il latte. Mescolate bene. Unite un pizzico di sale (la punta di un cucchiaino da caffè) A questo punto, unite la farina stacciata, a cucchiaiate. 

  5. torta di mele e cannella

    Mescolando, sempre dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno, unite la bustina di lievito in polvere. (setacciato). A piacere unite anche una bustina di vanillina e un pizzico di cannella. A questo punto, unite anche le mele tagliate a dadini al vostro impasto.

  6. torta di mele e cannella

    Prendete una teglia rotonda del diametro di 18 cm, imburratela, spolveratela con la farina e togliete quella in eccesso.

  7. torta di mele e cannella

    Versate l’impasto all’interno della teglia e accendete il forno.

  8. torta di mele e cannella

    Distribuite sopra l’impasto le fette di mele, che avevate tenuto da parte, disposte a raggiera.

  9. torta di mele e cannella

    Cospargerete le mele, in superficie con lo zucchero di canna e qualche fiocco di burro.

    Passate in forno già caldo, a 180°, per circa quaranta minuti, fino a quando le mele non risulteranno ben dorate. Per controllare la cottura, adoperate il metodo dello stuzzicadenti.

  10. torta di mele e cannella

    La vostra torta di mele e cannella è pronta. Servitela con dello zucchero al velo e della cannella in polvere sopra. Buon appetito, Barbara.

Come ottenere una perfetta torta di mele ?

Le mele
Il tipo di mela più indicato per la preparazione della torta di mele è la la mela renetta. Un tipo di mela decisamente zuccherina, dalla consistenza morbida ma soda ; perfetta per essere utilizzata nella preparazione della torta di mele.

Le uova: Le uova, bio e freschissime, devono essere aggiunte uno alla volta e utilizzate a temperatura ambiente.

Il burro: Il burro dev’essere freschissimo e possibilmente bio. Data la percentuale di burro presente nella torta di mele, quest’ultimo dev’essere di alta qualità. In sostituzione del burro, potete utilizzare l’olio di semi oppure la margarina.

La farina:La farina deve essere sempre setacciata per evitare eventuali grumi e per far si che la torta sia ben gonfia.

Forno: Ricordatevi che la torta deve essere infornata in un forno già precedentemente riscaldato. Non aprite mai il forno, prima che siano trascorsi venti minuti da quando infornate la vostra torta.

Potrebbe piacervi anche ; Ricetta torta di mele e yogurt senza burro

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.