Macco di fave fresche: ricetta siciliana

Macco di fave fresche: ricetta siciliana

Il macco di fave fresche è una ricetta siciliana povera, un piatto tradizionale tipico della cucina povera contadina. Si tratta di una zuppa di fave fresche che si prepara in tutta l’isola secondo numerose varianti. Esistono due tipologie di macco, una versione con le fave secche e il macco di fave fresche: ricetta siciliana. Questa ricetta richiede poco tempo e pochi ingredienti. Solitamente il macco di fave verdi fresche è molto più colorato e si accompagna con altri legumi o con la pasta. A Modica sono molto noti i “Lolli che favi” una tipica pasta fresca condita con il macco di fave.

Macco di fave fresche: ricetta siciliana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Macco con le fave verdi o fresche

  • 2 kgfave fresche verdi
  • 1cipollotto fresco
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.finocchietto selvatico
  • q.b.pepe nero

Come preparare il macco di fave fresche

  1. Per prima togliete le fave dal baccello e separate le fave piccolissime da quelle medio-grandi. Dopo avere eliminato il baccello le fave vanno sbollentate per un paio di minuti. Quindi si immergono in acqua fredda per fermare la cottura e fissare il colore e si toglie anche la seconda pelle.

  2. Prendete una padella o se preferite una casseruola, versateci un paio di cucchiai di olio d’oliva, aggiungete uno scalogno affettato e fatelo rosolare.

  3. Non appena lo scalogno appassisce, aggiungete le fave fresche, aggiungete un bicchiere d’acqua calda, salate e lasciate cuocere per una decina di minuti. Aggiungete un filo di finocchietto selvatico per aromatizzare

  4. Quando le fave saranno cotte, frullatele con il mixer ad immersione aggiungendo acqua calda per diluire. Volendo potete aromatizzare ulteriormente il vostro macco di fave fresche con qualche fogliolina di menta fresca.

  5. Il macco di fave fresche può essere servito semplicemente con dei crostini e un filo di olio evo oppure potete cuocere della pasta… a voi la scelta!

Consigli

Ci sarà chi preferisce una zuppa più liquida e chi invece ne predilige una con un livello di compattezza maggiore. Sta a voi fare la vostra scelta in un senso o nell’altro. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.