Straccetti di pollo al limone e broccoli – secondo piatto gustoso

Ieri sera mio marito si è letteralmente leccato i baffi. Mi ha chiesto addirittura di preparare questo piatto per i miei suoceri… il che è tutto dire! mi sono sentita lusingata 🙂 vorrà dire che preparerò gli straccetti di pollo al limone anche per loro…

Prepariamo insieme gli straccetti di pollo al limone e broccoli

INGREDIENTI (x 2 persone):
1 petto di pollo intero
250 gr broccoli freschi
1/2 bicchiere vino bianco
4 cucchiai colmi di farina
succo di 1/2 limone
1 spicchio d’aglio
burro, olio e sale q.b.

PROCEDIMENTO
Innanzitutto pulire i broccoli (eventualmente potete usare anche quelli surgelati) e scottarli leggermente in acqua bollente salata.
Passarli poi in un tegame con un goccio d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato fino a completa cottura (la forchetta deve entrare facilmente senza che i broccoli si spappolino).

Sfilettare il petto di pollo, eventualmente assottigliarlo con il batticarne e tagliare le fette a strisce.
Mettere la farina in una ciotola insieme al sale e buttarvi dentro i filetti di petto di pollo, infarinandoli ben bene.

Far sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente e buttarvi dentro gli straccetti infarinati. Mescolare subito in modo che si insaporino bene con il burro, poi aggiungere il succo di limone, rimestare e lasciar dorare leggermente.
Una volta dorati, sfumare con il vino bianco.

Su un vassoio da portata posizionare un letto di broccoli su cui andiamo ad adagiare gli straccetti. Guarnire eventualmente con 2 fettine di limone.
Servire ben caldo!

straccetti di pollo al limone con broccoli

Precedente Tortelloni burro e salvia Successivo Fettine con carota e cipolla - ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.