Pasticcio di verza, riso e salsiccia

Il pasticcio di verza, riso e salsiccia è uno di quei piatti che, una volta assaggiati, non dimentichi più. Un connubio di sapori unico, impensabile soprattutto considerata la facilità di preparazione e la semplicità degli ingredienti. La gratinatura finale rende il tutto ancor più appetitoso.

Adatto sia come primo piatto sia come piatto unico.
Provatelo e mi darete ragione!

PASTICCIO DI VERZA, RISO E SALSICCIA

INGREDIENTI per 4 persone
350 g di riso rosso integrale
200 g di salsicce
8 foglie di verza
2 uova
1 rametto di prezzemolo
70 g di cipolla (una metà)
30 g di pangrattato
60 g di parmigiano grattugiato
40 ml di olio extravergine d’oliva
Sale q.b.
Burro per la pirofila q.b.


PROCEDIMENTO
Lavate accuratamente le foglie di verza sotto l’acqua corrente.
In una pentola abbastanza capiente, portate a bollore circa 3 litri di acqua e salatela con una manciata di sale grosso.
Tuffatevi la verza e lessatela 5 minuti, quindi scolatela con un mestolo forato e lasciatela raffreddare su un canovaccio pulito.

Versate il riso nell’acqua di cottura della verza e lessatelo 20 minuti.
Nel frattempo sbucciate la cipolla e tagliatela sottilmente.

In una padella antiaderente versate 30 ml di olio evo, unite la cipolla e fatela appassire 2/3 minuti.
Nel frattempo spellate la salsiccia e sbriciolatela con una forchetta.
Aggiungete la salsiccia sbriciolata in pentola con le cipolle e fatela rosolare mescolando con un cucchiaio di legno (ci vorranno circa 5 minuti).

Scolate il riso in una ciotola, incorporate la cipolla e la salsiccia rosolati, il prezzemolo precedentemente tritato e le uova, sbattute a parte con una forchetta.

Regolate di sale e mescolate gli ingredienti in modo che si amalgamino uniformemente.
Unite 40 g di parmigiano e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno.

Scaldate il forno a 220°.
Imburrate una pirofila e foderatela con la metà delle foglie di verza, versate il composto di riso, livellatelo e coprite con la verza rimasta.

Cospargete la superficie con il pangrattato e 10 g di parmigiano .
A filo versate infine l’olio evo rimasto ed infornate 20/30 minuti (finché la superficie risulterà dorata).

Sfornate, quindi servite il vostro pasticcio di verza, riso e salsiccia accompagnato da un bel bicchiere di vino rosso!

*** Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette! ***

Precedente Torta acqua e cioccolato (anche Bimby) Successivo Pandoro (anche Bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.