Rustici con wurstel

I Rustici di pasta sfoglia con wurstel sono degli stuzzichini da antipasto o da aperitivo che piacciono sempre a tutti, facili e veloci, ma che fanno sempre la loro figura. Immancabili durante buffet o feste di compleanno, si preparano in un attimo con solo 2 ingredienti! Pasta sfoglia con wurstel è un’accoppiata davvero deliziosa. Vedrete qui sotto quanto sono facili da fare.

I rustici con wurstel, chiamati anche wurstel in camicia, sono tra i più veloci e golosi rusticini, senz’altro da provare insieme ai Rustici con spinaci, ai Rustici con pasta sfoglia e prosciutto o ai Salatini al salmone. Con 1 rotolo di pasta sfoglia otterrete 36 pezzi!

Potete arricchire il sapore aggiungendo anche del formaggio che, in cottura, si scioglierà insieme ai wurstel oppure servirli insieme a senape, maionese o altre salsine. Ecco la ricetta dei Rustici di pasta sfoglia con wurstel.

Rustici di pasta sfoglia con wurstel

Rustici di pasta sfoglia con wurstel
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    36 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • wurstel 6
  • 1 Uovo + 2 cucchai di latte (per spennellare)

Preparazione

  1. Rustici di pasta sfoglia con wurstel: preparazione

    Per preparare i Rustici con wurstel, estraete la pasta sfoglia 5 minuti prima della preparazione.

  2. Accendete il forno statico a 190°C

  3. Prendete la pasta sfoglia e tagliatela in 3 strisce orizzontali dalla parte più lunga e poi a metà in senso verticale. Otterrete in questo modo 6 rettangoli.

  4. Prendete 1 wurstel e appoggiatelo sul bordo della pasta sfoglia e arrotolate. Bagnate leggermente con poca acqua la parte finale della sfoglia in modo da fare aderire le due parti.

  5. Fate la stessa cosa con gli altri wurstel. Otterrete in questo modo 6 rotolini di pasta sfoglia con wurstel all’interno (nelle foto avevo messo i due wurstel uno vicino all’altro, ma è più comodo da avvolgere singolarmente).

  6. Tagliate ogni rotolino in 6 pezzi e appoggiateli man mano su una teglia rivestita di carta da forno.

  7. Spennellate i rustici con l’uovo sbattuto con il latte e infornate nel forno statico preriscaldato a 190°C per ca. 25 minuti, fino a doratura.

  8. Se vi piace, prima di arrotolare, potete aggiungere due fette sottili di formaggio come provola o edamer e poi arrotolare la pasta sfoglia con il wurstel. Sulla superficie potete spolverare anche dei semi di sesamo.

  9. Rustici con wurstel: conservazione

    Questi stuzzichini golosi sono perfetti appena fatti. Il giorno dopo perdono la fragranza e la pasta sfoglia si ammorbidisce. Se dovessero avanzare, conservateli in un sacchetto alimentare di nylon a temperatura ambiente al massimo per 2 giorni. Il giorno dopo vi consiglio di scaldarli un po’ nel microonde o in forno: il wurstel freddo non è un granchè.

    Rustici di pasta sfoglia con wurstel

Leyla consiglia…

Da me a Bolzano ci sono dei Würstel buoni che compro freschi dal mio macellaio di fiducia. In genere acquisto o i Frankfurter o i Meraner. Se non siete delle mie parti, potete utilizzare sia quello di pollo che di suino confezionati.

Da provare anche:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Rose di pasta al forno con ricotta Successivo La Galette des Rois, ricetta originale francese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.