Pasta con pesto di pistacchi e salmone

Pasta con pesto di pistacchi, ricetta di un primo piatto favoloso, raffinato ed elegante, ma anche molto semplice da fare. Adoro le ricette con i pistacchi, poteva forse mancare un primo piatto? La pasta al pistacchio viene preparata condendo la pasta con il pesto di pistacchi, molto semplicemente, e decorando il piatto con della granella di pistacchi.

Oggi ho preparato la pasta abbinando salmone e pistacchi, che stanno divinamente insieme. Ve lo ricordate il mio Salmone in crosta di pistacchi?

E’ nato un piatto perfetto in ogni occasione, dal pranzo della domenica alle giornate di festa, come la Vigilia di Natale o il pranzo di Natale o Pasqua. Ve lo dico, è così profumato, che ve ne innamorerete!

Per questo piatto ho scelto le trofie, che raccolgono bene il pesto di pistacchi, ma potete utilizzare il formato di pasta che preferite, sia pasta corta che pasta lunga. Perfetti anche tagliolini o tagliatelle! Ecco la ricetta della Pasta con pesto di pistacchi e salmone!

Ricetta Pasta con pesto di pistacchi e salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Pasta con pesto di pistacchi e salmone: ricetta e preparazione

  • 500 gTrofie fresche
  • 140 gSalmone affumicato
  • 120 gPistacchi sgusciati non salati
  • 70 mlOlio extravergine d’oliva
  • 20 gParmigiano
  • 20 gPecorino
  • 3 foglieBasilico
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale
  • 25 gGranella di pistacchi

Cosa vi serve…

  • Frullatore / Mixer
  • Pentola
  • Padella

Preparazione della Pasta con pesto di pistacchi

  1. Per prima cosa prepariamo il pesto di pistacchi per condire la pasta. Vi consiglio di prepararlo al momento per gustarlo nel migliore dei modi.

  2. Scaldate un pentolino di acqua e mettete all’interno i pistacchi sgusciati. Fate bollire per 3 minuti e poi scolate.

  3. Preparazione dei pistacchi - Pasta con pesto di pistacchi

    Adagiate i pistacchi all’interno di un canovaccio, chiudetelo e strofinate i bordi per agevolare l’eliminazione delle bucce. Ora dovrete togliere la pellicina da ogni pistacchio: vedrete che andrà via in un attimo.

  4. Mettete i pistacchi puliti all’interno di un mixer o un robot da cucina con le lame, unite una parte dell’olio e frullate ad intervalli, per qualche minuto.

  5. Preparazione del pesto - Pasta al pesto di pistacchi

    Raccogliete i pistacchi dai bordi della ciotola e unite il parmigiano e il pecorino grattugiati, una presa di sale, le foglie di basilico lavate e asciugate con della carta assorbente e ancora un po’ di olio. Frullate nuovamente e unite il resto dell’olio a filo.

  6. In ultimo, unite anche 3 cucchiai di acqua, per avere un pesto più cremoso. Regolate di sale.

  7. Nel frattempo, portate a bollore dell’acqua, salatela e lessate la pasta. Tenete un po’ di acqua di cottura per dopo.

  8. Cottura del condimento - Pasta con pesto di pistacchi e salmone

    In una padella, scaldate leggermente il salmone affumicato tagliato a striscioline e spegnete il fuoco.

  9. Fase finale della ricetta Pasta con pesto di pistacchi e salmone

    Unite la pasta scolata, il pesto e qualche cucchiaio di acqua di cottura. Amalgamate il tutto e servite.

  10. La vostra Pasta con pesto di pistacchi è pronta. Decorate ogni piatto di pasta con granella di pistacchi.

Leyla consiglia…

Se utilizzate la pasta classica, basteranno 100 g per porzione.

Per un piatto ancora più cremoso, potete aggiungere anche qualche cucchiaio di panna che si sposa perfettamente, oppure della philadelphia, che andrete a sciogliere insieme al salmone (ca. 100 g).

Potete sostituire il salmone con altro pesce come orata, pesce spada o gamberi. Provate ogni volta, una versione diversa! Potete aggiungere anche qualche pomodorino!

Da provare anche la Pasta con pesto di zucchine e speck e la Pasta al pesto genovese.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Ricciarelli Successivo Baci di dama

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.