Gnocchi verdi alla sorrentina al forno

Oggi vi presento la ricetta degli Gnocchi verdi alla sorrentina, i famosi gnocchi al forno con pomodoro e mozzarella, ma in una versione molto speciale !

Ho voluto unire la tradizione trentina con quella napoletana e quindi preparare gli gnocchi trentini di spinaci o Strangolapreti alla napoletana, gratinati al forno con pomodoro e mozzarella. Non vi sembra una bella idea ?

Gli gnocchetti verdi trentini sono completamente diversi dai gnocchetti verdi tirolesi o Spatzle. In questo caso sono degli gnocchi verdi di spinaci e pane, senza patate e senza ricotta. Facili e veloci da fare e, soprattutto, buonissimi. Il condimento per gnocchi trentini classico è con burro e salvia. Io oggi ve li propongo con pomodoro e mozzarella, gratinati al forno.

Leggi la versione classica degli Strangolapreti trentini.

Amate anche voi gli gnocchi alla sorrentina gratinati al forno ? Ecco una variante un po’ diversa, originale, facile da fare e molto molto gustosa !

Passiamo subito alla ricetta degli Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati con pomodoro e mozzarella.

Gnocchi verdi alla sorrentina – Gnocchi al forno gratinati – Gnocchi verdi con pomodoro e mozzarella – Gnocchi di spinaci e pane trentini – Gnocchi senza patate e senza ricotta

Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati al forno conal pomodoro e mozzarella ricetta Dulcisss in forno by Leyla Gnocchi verdi alla sorrentina – Gnocchi al forno gratinati – Gnocchi verdi con pomodoro e mozzarella – Gnocchi di spinaci e pane trentini – Gnocchi senza patate e senza ricotta gnocchi di spinaci giallozafferano
  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 1-2 minuti + in forno 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/6 persone

Ingredienti

Per gli gnocchi verdi agli spinaci:

  • Spinaci lessati 320 g (ca. 600 g spinaci freschi)
  • Pane raffermo 200 g
  • Farina 100 g
  • Parmigiano reggiano 70 g
  • Latte 40 ml
  • Pane grattugiato 1 cucchiaio
  • Uova medie 4
  • Sale, noce moscata

Per il condimento:

  • Passata di pomodoro 400 g
  • Mozzarella 200 g
  • Parmigiano reggiano 80 g
  • Mezza Cipolla
  • Basilico 3-4 foglie
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale, zucchero

Preparazione

  1. Prepariamo gli gnocchi verdi trentini o strangolapreti

    Tagliate il pane raffermo a dadini e inumiditelo con il latte.

    Lavate le foglie degli spinaci e lessateli in una padella, senza acqua aggiunta, con un pizzico di sale. Coprite con un coperchio e lasciate lessare per 4-5 minuti, mescolando ogni tanto. Una volta pronti, lasciateli raffreddare.

    Mettete in un robot da cucina 320 g di spinaci lessati raffreddati, la farina, le uova, il pane grattugiato, il parmigiano grattugiato, una presa di sale e una spolverata di noce moscata. Frullate il tutto per qualche minuto. Poi aggiungete il pane raffermo a dadini inumidito con il latte e frullate brevemente, fino ad ottenere una massa consistente e omogenea.

    Il pane raffermo potete anche aggiungerlo al composto successivamente, amalgamando a mano il tutto.

    Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati al forno conal pomodoro e mozzarella ricetta Dulcisss in forno by Leyla
  2. Spolverate il piano di lavoro con la farina e adagiate l’impasto agli spinaci.

    Create dei cordoncini e tagliateli a tocchetti di ca. 2 cm. Passate gli gnocchetti di spinaci tra le mani, velocemente, solo per dare una forma leggermente più arrotondata e lasciateli rassodare sul piano di lavoro infarinato per ca. 30 minuti, prima di procedete alla cottura.

  3. Prepariamo il sugo al pomodoro

    Rosolate la cipolla tagliata a dadini in una padella con un qualche cucchiaio di olio, a fuoco moderato. Poi aggiungete la polpa di pomodoro (o passata), il sale, mezzo cucchiaino di zucchero (per togliere l’acidità del pomodoro) e le foglie di basilico lavate e tritate finemente.

    Portate a bollore la salsa, abbassate la fiamma e proseguite la cottura, a fuoco moderato, per 10 minuti.

  4. Completamento degli Gnocchi verdi alla sorrentina al forno con pomodoro e mozzarella

    Accendete il forno statico con funzione grill a 250°

    Portate a bollore l’acqua e salatela. Lessate gli gnocchi agli spinaci, pochi per volta, e scolateli con un mestolo bucato. Basteranno 1-2 minuti.

    Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati al forno conal pomodoro e mozzarella ricetta Dulcisss in forno by Leyla
  5. Ungete con un filo di olio una pirofila da forno o delle cocotte monoporzione. Adagiate un primo strato di gnocchi verdi di spinaci, poi metà della salsa di pomodoro, metà della mozzarella a dadini e metà del parmigiano.

    Create uno secondo strato di gnocchi e completate con il resto degli ingredienti rimasti.

    Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati al forno conal pomodoro e mozzarella ricetta Dulcisss in forno by Leyla
  6. Infornate nel forno statico preriscaldato con funzione grill a 250° per 5 minuti e i vostri gnocchi verdi alla sorrentina al forno con pomodoro e mozzarella sono pronti !  Golosi e filanti.

    Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati al forno conal pomodoro e mozzarella ricetta Dulcisss in forno by Leyla
  7. Conservazione degli Gnocchi verdi alla sorrentina

    Potete conservarli in frigo per 1 giorno, coperti con pellicola trasparente. Potete congelarle sia gli gnocchi di spinaci crudi, sia gli gnocchi già conditi, prima di infornarli. Quando vorrete utilizzarli vi basterà metterli in acqua calda, nel primo caso, o direttamente in forno, nel secondo caso, senza doverli scongelare.

    Se congelate gli gnocchi verdi da crudi, vi consiglio di metterli distesi in unico strato su un vassoio e dopo qualche ora, di riporli nei sacchetti per la congelazione. In questo modo non si attaccheranno tra di loro.

    Gnocchi verdi alla sorrentina gratinati al forno conal pomodoro e mozzarella ricetta Dulcisss in forno by Leyla

Leyla consiglia…

Per una versione ancora più golosa dei gnocchetti alla sorrentina, potete aggiungere ai vari strati anche dei dadini di melanzana fritti in poco olio. Che bontà !

Da provare anche:

Da non perdere lo speciale sui piatti tipici tirolesi, dall’antipasto al dolce.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Fetta al cacao e latte, merendine fatte in casa con crema al latte Successivo Crostata di ricotta con gocce di cioccolato, semplice e cremosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.