Brownies cheesecake

Oggi vi presento la Brownies cheesecake ricetta facile e veloce, la torta Brownie con philadelphia, cioccolato e nutella. L’unione di due torte: i brownie e la cheesecake cotta al forno, con un risultato davvero sorprendente ! Vi assicuro che è meravigliosa !

A dire il vero non sapevo proprio se chiamarla Brownies Cheesecake o torta cheesecake brownies e nutella o semplicemente torta philadelphia e cioccolato. Da una torta cheesecake facilissima così, è venuta fuori una torta golosa che è stata spazzolata in poco tempo.

Pensate che per anni i brownies non mi piacevano. Li avevo provati, ed erano secchi e non mi dicevano più di tanto. Da quando ho trovato la ricetta originale dei brownies, non l’ho più mollata.

Ho creato quindi la base di torta brownie, umida e golosa, quasi come fosse un fudge, con sopra la cheesecake al philadelphia cotta, un po’ come nella New York Cheesecake. Giusto per non farci mancare nulla, come copertura della cheesecake ho utilizzato la Nutella.

La ricetta originale della Brownies cheesecake americana prevede uno stampo rettangolare, per essere servita tagliata a quadrotti. Ispirata da alcune foto su Pinterest, ho voluto prepararla, a modo mio, di forma tonda, come una vera Torta Brownie Cheesecake.

Il risultato è una cheesecake facile, cremosa e golosa, a dir poco. Malgrado la cottura prolungata, la base di brownie rimane umida e morbida, decisamente più libidinosa della base di biscotti della Cheesecake classica.

Vi consiglio solo di farla, perchè merita davvero ! Parola di Dulcisss in forno ! Ecco la ricetta della Brownies cheesecake: la torta philadelphia e cioccolato con nutella.

Brownies cheesecake – Torta philadelphia e cioccolato – Cheesecake cotta al forno – Torta Cheesecake con base di brownie

Brownies cheesecake – Torta philadelphia e cioccolato – Cheesecake classica cotta al forno – Torta Cheesecake con base di brownie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    1 ora e 35 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

Per la base di brownie (tortiera da 24 cm)

  • Cioccolato fondente 100 g
  • Burro 100 g
  • Zucchero di canna 110 g
  • Farina 50 g
  • Uova medie 2
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino raso

Per la cheesecake cotta

  • Philadelphia 500 g
  • Panna fresca liquida 110 ml
  • Zucchero 100 g
  • Amido di mais (maizena) 20 g
  • 2 Uova intere + 1 tuorlo (medie)
  • Baccello di vaniglia 1

Per la copertura

  • Nutella 200 g

Preparazione

  1. La base della Brownies cheesecake

    Accendete il forno statico a 180°

    Mettete in un pentolino il burro a pezzetti con il cioccolato tritato grossolanamente. Fate fondere il tutto a fuoco basso, mescolando spesso. Appena otterrete un composto liquido completamente sciolto, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare qualche minuto.

  2. Mettete in una scodella le uova e lo zucchero di canna e mescolate con una frusta a mano, solo il tempo necessario di far sciogliere lo zucchero.

    Aggiungete il burro sciolto con il cioccolato e mescolate.

  3. Incorporate in seguito la farina e 1 cucchiaino raso di lievito per dolci. Amalgamate il tutto, fino ad ottenere un composto corposo e amalgamato.

  4. Imburrate una tortiera tonda apribile da 24 cm e foderatela con un cerchio di carta da forno sulla base e delle strisce sui bordi. Il burro serve solo a tenere ferma la carta.

    Versate all’interno l’impasto dei brownies e infornate nel forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti. Una volta pronta la base, lasciatela raffreddare per ca. 10 minuti.

  5. La torta cheesecake cotta in forno

    Con le fruste elettriche, montate le uova intere e il tuorlo con lo zucchero per qualche minuto.

    Unite la philadelphia e i semi estratti dalla vaniglia e amalgamate il tutto.

  6. Aggiungete anche l’amido di mais e la panna fresca liquida (non montata). Amalgamate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Versate il composto sopra la base di brownie e infornate a 170° per 15 minuti, poi a 140° per 55-60 minuti. La cottura della torta philadelphia e cioccolato deve avvenire lentamente, in modo che si cuocia, ma rimanga cremosa. Anche la base di brownie rimarrà morbida e non secca.

  7. Una volta pronta estraetela dal forno e lasciatela raffreddare per 20 minuti. Preparate la copertura della cheesecake, stendendo la nutella sulla superficie, aiutandovi con un cucchiaio. A me piaceva l’effetto in cui si vedevano le tracce del cucchiaio.

  8. Mettete la vostra Torta Brownie cheesecake in frigorifero per 1 oretta (o più). Prima di servirla, estraetela dalla tortiera e togliete delicatamente la carta da forno. Io la preferisco fredda da frigo. Fatemi sapere se provate anche voi la Brownies Cheesecake !

    Brownies cheesecake – Torta philadelphia e cioccolato – Cheesecake classica cotta al forno – Torta Cheesecake con base di brownie
  9. Brownies cheesecake: conservazione

    La cheesecake brownies si conserva in frigorifero per ca. 3 giorni. La adoro da fredda ! Si può anche congelare.

  10. Brownies cheesecake – Torta philadelphia e cioccolato – Cheesecake classica cotta al forno – Torta Cheesecake con base di brownie

Leyla consiglia…

Se non volete utilizzare la nutella, potete preparare una ganache veloce al cioccolato come vi ho fatto vedere nella Cheesecake al cocco e cioccolato.

Da provare anche la cheesecake classica cotta al forno: la New York Cheesecake.

Se invece cerchi una cheesecake senza cottura, non perderti il mio speciale CHEESECAKE SENZA COTTURA. Le mie preferite ? La Cheesecake Oreo e la Cheesecake mascarpone e nutella.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Frittelle di patate ricetta con solo 2 ingredienti Successivo Pasta tonno e limone, veloce e saporita

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.