Pasta sfoglia salata ripiena di patate e gorgonzola

La pasta sfoglia salata ripiena di patate e gorgonzola è una ricetta semplicissima perfetta come salva cena oppure come antipasto e su un buffet salato.

In casa mia c’è sempre un rotolo di pasta sfoglia in frigorifero da poter utilizzare in caso di emergenza, per poter preparare un piatto veloce, inoltre può essere abbinato a diversi ripieni sia di verdure che di salumi in base alle vostre esigenze ed i vostri gusti.

Nella ricetta di oggi ho utilizzato un ripieno fatto di patate lesse, gorgonzola e fesa di tacchino a fette, poi ho deciso di dare a questo rustico la forma di una treccia. Se non dovesse piacervi il sapore del gorgonzola potete optare per un altro tipo di formaggio, ma vi assicuro che il gorgonzola ci sta proprio bene.

Qui di seguito potete trovare altre semplici ricette con la sfoglia:

strudel salato di verdure, vegetariano

cornetti con salmone ed asparagi,

stuzzichini con prosciutto e formaggio,

millefoglie salata con spinaci e ricotta,

stuzzichini con salmone e zucchine,

rustici con ricotta,

cornetti con salsiccia e friarielli.

 

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta sfoglia rettangolare
  • 200 g Patate
  • 100 g Gorgonzola
  • Fesa di tacchino a fette
  • Sale

Preparazione

  1. Lavare le patate e lessarle in acqua finché non si saranno ammorbidite, pelarle e schiacciarle grossolanamente con una forchetta. Aggiungere un poco di sale e mescolare.

    Srotolare il rotolo di pasta sfoglia e poggiarlo su una teglia coperta da carta da forno.

    Mettere al centro il ripieno: le patate schiacciate, il gorgonzola a pezzetti e qualche fetta di fesa di tacchino.

    Ora potete sia richiudere semplicemente il rotolo sigillando bene i bordi oppure formare una treccia (la mia non è venuta granché ma con un po’ di pratica migliorerò). Per fare la treccia dovrete ripiegare sul ripieno le estremità superiori ed inferiori della sfoglia, poi tagliare delle striscioline sui lati e cominciare ad intrecciare fino a chiudere tutto.

    Pennellare la superficie con un poco di latte ed infornare in forno già caldo a 180° per 20 minuti o fino a doratura.

     

Note

Precedente Pasta con filetti di alici pangrattato e pomodorini confit Successivo Focaccine con patate alle olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.