Focaccine con patate alle olive

Le focaccine con patate alle olive sono perfette da servire insieme al pane durante un pranzo oppure come antipasto sfizioso, come aperitivo o su un bel buffet salato.

La ricetta delle focaccine è come sempre molto semplice, richiede solo un poco di tempo per la preparazione dovuto ai tempi di lievitazione. L’impasto è preparato con patate lesse che le rende morbidissime, si possono poi guarnire in diversi modi, con pomodorini, cipolla, rosmarino oppure olive come ho fatto io.

Se conservate in una bustina di plastica restano morbide anche il giorno dopo.

La ricetta è del blog Creando si impara a cui ho apportato qualche piccola modifica.!

 

  • Preparazione: 6 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 80 g Patate lesse
  • 40 g Olio extravergine d'oliva
  • 150 g Acqua
  • Sale
  • Olive verdi
  • Sale doppio

Lievitino

  • 5 g Lievito di birra
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 25 g Farina 00
  • 25 g Acqua

Preparazione

  1. Preparare il lievitino sciogliendo il lievito di birra con l’acqua, unire lo zucchero e la farina 00, mescolare fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile ad una pastella. Far lievitare fino al raddoppio.

    Nel frattempo lessare le patate, quando saranno pronte pelarle e schiacciarle con uno schiaccia patate.

    Mettere in un robot da cucina, o in una ciotola se impasterete a mano, le patate lesse, la farina, l’olio extravergine d’oliva, il lievitino, l’acqua ed il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla, coprire con un canovaccio pulito e far lievitare fino al raddoppio.

    Stendere l’impasto su un piano leggermente infarinato e formare tanti cerchi con un coppapasta o con un bicchiere, aggiungere le olive tagliate a pezzetti ed un poco di sale grosso.

    Fare lievitare ancora per un paio di ore, pennellare la superficie con un po’ di olio extravergine d’oliva ed infornare a 180° per 20 minuti.

    Far raffreddare e servire.

Note

Precedente Pasta sfoglia salata ripiena di patate e gorgonzola Successivo Polpette di broccoli al forno ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.