Crea sito

Cuori di filetto di merluzzo gratinati al forno con spinaci

Buongiorno, finalmente mi rifaccio viva con una bella ricetta semplice e leggera, i cuori di filetto di merluzzo gratinati al forno con crosta di patate e poi serviti su dei semplici spinaci saltati in padella.

Questo piatto è perfetto per cena, specialmente in questi giorni, infatti dopo le abbuffate delle feste natalizie vogliamo tutti mangiare un po’ più leggero, inoltre è molto semplice da realizzare.

Io ho utilizzato dei cuori di filetto di merluzzo che avevo nel congelatore, che grazie al loro spessore sono rimasti molto succosi, nonostante la cottura nel forno, poi l’aggiunta delle patate grattugiate dona a questo piatto un tocco di sapore in più.

Di seguito vi lascio qualche altra ricetta che potrete preparare con il merluzzo:
fiori di merluzzo con broccoli in padella,
pasta con merluzzo, pomodorini ed olive verdi,
filetti di merluzzo gratinati al forno,
merluzzo in crosta di patate,
involtini di merluzzo ripieni di spinaci con salsa di pomodorini confit.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Cuori di filetto di merluzzo
  • 1Patata
  • 500 gSpinaci
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Pangrattato
  • 1 spicchioAglio
  • Spezie

Strumenti

  • Grattugia
  • Pirofila

Preparazione

  1. Mettere a scongelare i cuori di filetto di merluzzo.

    Pelare le patate e grattugiare con una grattugia a fori grossi, aggiungere un po’ di sale e pepe e mescolare.

    Poggiare il merluzzo in una pirofila rivestita da un foglio di carta da forno, ricoprire con la patata grattugiata e cospargere la superficie con spezie a piacere (io ho utilizzato un trito di rosmarino, salvia e prezzemolo) e pangrattato.

    Irrorare con un filo di olio extravergine d’oliva e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti o fino a doratura.

    Nel frattempo pulire gli spinaci eliminando le radici e le foglie danneggiate, sciacquare bene sotto l’acqua corrente.

    In una padella abbastanza capiente far scaldare l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio di aglio schiacciato, unire gli spinaci e far cuocere finché non saranno appassiti. Regolare di sale.

    Servire mettendo nel piatto uno strato di spinaci e coprire con i cuori di merluzzo.

    Servire caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.