Crea sito
Lasagne di carciofi
Lasagne,  Primi con verdura,  Primi da forno,  Primi vegetariani,  Ricette Bimby,  RICETTE con VERDURE e ORTAGGI,  Ricette di Capodanno,  Ricette di carciofi,  Ricette di Carnevale,  RICETTE di NATALE,  RICETTE DI PASQUA,  RICETTE di SAN VALENTINO,  RICETTE FACILI,  Ricette festa del papà,  Ricette feste compleanno,  RICETTE FESTE E RICORRENZE,  Ricette per la Festa della Donna,  RICETTE PRANZO,  Ricette Primi Piatti,  Ricette primi piatti Bimby,  Ricette primi veloci,  Ricette salate,  Ricette salate con Bimby,  RICETTE VEGETARIANE,  RICETTE VELOCI

Lasagne di carciofi

Lasagne di carciofi buonissime e molto facili da fare. Pronte in soli 15 minuti senza cuocere i rettangoli di pasta nell’acqua e senza cuocere i carciofi in padella, un primo piatto da poter presentare sempre, non solo di domenica o feste in generale, ma fatte così si possono preparare anche all’ultimo momento, tutto quello che si deve fare è la besciamella e come per incanto la lasagna è pronta da infornare.

Lasagne di carciofi con Bimby e senza

Grazie alle diverse varietà di carciofo esistenti in diverse zone geografiche e climatiche, possiamo trovarli come verdura fresca di stagione per un lungo periodo, nel dettaglio settembre, ottobre, novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo, aprile (nei mesi caldi vanno in riposo). Quindi i carciofi sono adatti ad essere catalogati anche in ricette di Natale, Capodanno, Pasqua, festa del papà, festa degli innamorati e anche Carnevale dato che la lasagna (in ogni versione) è al 1° posto tra i svariati primi piatti del periodo

Guarda anche ▼

Carciofi alla giudia
Carciofi insalata
Carciofi in padella con patate
Carciofi trifolati
Carciofi ripieni

Lasagne di carciofi
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Carciofi 8
  • Pasta (x lasagne ) 12 fogli

per besciamella

  • Latte 1 l
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Farina 110 g
  • Burro 90 g
  • Sale 10 g

Preparazione

  1. Lasagne di carciofi

    Lasagne con Bimby 

    Mettete nel boccale tutti gli ingrediente della besciamella, quindi impostate 5 minuti / 95° / velocità 3.

    Intanto pulite i carciofi (qui una guida passo passo), quindi tagliate ogni carciofo a fettine sottili.

    Appena la besciamella sarà pronta aggiungete i carciofi e impostate altri 5 minuti / 100° / velocità 3

    Assemblate la lasagna in uno stampo rettangolare (32 x 21) alternando rettangoli di pasta e besciamella caldissima, fino a terminare tutti gli ingredienti.

    Cuocete nel forno  preriscaldato a 220° per 15 minuti circa

Lasagna senza Bimby

  1. Prima di tutto pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili.

    Poi mettete la farina in una pentola, aggiungete (sempre mescolando) poco latte a filo, quando il composto avrà raggiunto la consistenza di una cremina liscia potete continuare ad aggiungere altro latte fino a terminarlo (senza mai smettere di mescolare). A questo punto aggiungete burro + sale + noce moscata. Ponete la pentola sul fornello acceso, non smettete mai di mescolare

    Quando il composto inizierà a scaldarsi e a sciogliersi aggiungete i carciofi. Mescolate di continuo (calcolate una cottura di 3 – 4 minuti dal momento di ebollizione)

    Assemblate la lasagna in uno stampo rettangolare (32 x 21) alternando rettangoli di pasta e besciamella caldissima, fino a terminare tutti gli ingredienti.
    Cuocete nel forno preriscaldato a 220° per 15 minuti circa

Note

In generale la lasagna la vediamo come ricetta elaborata ma non questa volta, poiché trattasi di una preparazione velocizzata senza comprometterne gusto e qualità. Tutto è stato possibile sfruttando questa  ► pasta per lasagne fresche fior fiore (che non necessitano di precottura in acqua) e punto molto importante la preparazione del condimento 2 in 1, ovvero la cottura dei carciofi direttamente nella pentola con la besciamella. In questo modo abbiamo accorciato di molto i tempi, 15 minuti vero record per una lasagna gustosissima.

PS

Naturalmente i gambi dei carciofi sono stati esclusi da questa ricetta in quando necessitano di una cottura leggermente più lunga, ma seguendo la legge del “non si spreca niente” sono stati utilizzati nella preparazione di una lasagna buonissima da non credere 🙂 con solo gambi + caciotta fresca + aromi. Dovete assolutamente provarla è una specialità garantita.

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.