Crea sito
Bucatini cacio e pepe
Pasta cacio e pepe,  PASTA SALVA PRANZO,  Pecorino,  Primi vegetariani,  RICETTE con FORMAGGI,  RICETTE ECONOMICHE,  RICETTE FACILI,  Ricette laziali,  RICETTE PRANZO,  Ricette Primi Piatti,  Ricette primi veloci,  RICETTE REGIONALI,  RICETTE VEGETARIANE,  RICETTE VELOCI

Bucatini cacio e pepe

Bucatini cacio e pepe, si tratta di un primo piatto gustoso, facile e veloce da fare pronto in 5 minuti con soltanto 3 ingredienti. Le origini della pasta cacio e pepe è legata alla tradizione contadina laziale e nello specifico romana, ancora oggi nei ristoranti e nelle case della zona si apprezza moltissimo questo piatto antico. Non è una pasta cotta e poi condita semplicemente con pepe e formaggio, necessita di poche accortezze ma necessarie per ottenere una cremosità tale che ha reso da sempre questa pasta unica e prelibata

Bucatini cacio e pepe
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Bucatini 500 g
  • Pecorino romano 150 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Bucatini cacio e pepe

    Prima di tutto mettete una pentola capiente sul fornello contenente acqua leggermente salata. Portatela ad ebollizione e quando sarà ora cuocete la pasta

    Poco prima che la pasta abbia raggiunto la cottura ultimata, mettete pecorino + pepe in una piccola ciotola, quindi aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura, mantecate per creare una crema al formaggio.

  2. Scolate la pasta, conditela con la crema al formaggio e mescolate (se la pasta dovesse risultare poco cremosa aggiungete subito altra acqua di cottura e mantecate)

    Impiattate e servite subito calda

Note

Per ottenere una pasta cacio e pepe al culmine della bontà occorre :

  • utilizzare pecorino romano di ottima qualità
  • utilizzare pepe macinato al momento
  • non far scuocere la pasta in cottura
  • non aggiungere mai latte al posto dell’acqua di cottura
  • non preparare la crema formaggio + pepe + acqua di cottura sul fornello acceso ma è indispensabile prepararla a freddo
  • aggiungere la crema al formaggio sulla pasta direttamente nel piatto da portata (mai in una padella sul fornello acceso)
  • la crema al formaggio non deve essere troppo densa altrimenti non riesce a condire per intero la pasta
  • la quantità di pepe (q.b.) si riferisce ad un pizzico abbondante a porzione altrimenti non si chiamerebbe cacio e pepe
  • dopo aver impiattato i bucatini si consiglia di spolverizzarli con pecorino e pepe

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.