Crea sito

Crema mou con latte condensato fatto in casa

Crema mou

Crema mou con latte condensato fatto in casa

Crema mou con latte condensato fatto in casa a base di latte, zucchero con aggiunta di pochi grammi di fecola di patate. Una ricetta facile, illustrata passo passo spiegata nei dettagli, per ottenere una salsa mou chiamata Dulce de Leche.

Crema mou per dolci golosi

Crema mou ottima per farcire dolci come torte, cornetti, rotoli dolci, crostate, biscotti. Buonissima per arricchire il gelato o il caffè. Una gustosa colazione stesa su fette biscottate, anche se i più golosi utilizzano solo un cucchiaino per gustarla!

Crema mou

Difficoltà:   Preparazione:    Cottura:    Porzioni:        Costo:
 Bassa        10 minuti            2 ore         1 barattolo      Basso

Ingredienti

per preparare il Latte condensato fatto in casa

  • 250 g di zucchero
  • 180 g di latte intero
  • 23 g di burro
  • 2 cucchiaini di maizena
  • 2 cucchiai latte intero freddo
  • estratto di vaniglia o vanillina (facoltativo)

Preparazione

Crema mou

Crema Mou preparata con il latte condensato fatto in casa

Iniziate quindi a fare il latte condensato:

  1. Versate lo zucchero in una pentolina con il fondo spesso quindi unite latte + burro

Crema mou

  1. Mescolate e portate ad ebollizione

Crema mou

  1. Aggiungete la maizena sciolta nel latte freddo. Mescolate. Lasciate bollire per almeno 5 minuti, finchè il latte risulterà leggermente denso

Crema mou

  1. Spegnete il fornello quindi lasciate raffreddare il latte condensato fatto in casa per 5 minuti

Crema mou

  1. Versatelo in un barattolo e chiudetelo con il suo coperchio. Trasferitelo in una pentola e copritelo di acqua. Lasciate bollire per almeno 2 ore a fiamma dolce

___________________________

Varianti ▼

La crema mou può essere preparata con latte condensato fatto in casa come in questo caso, con latte condensato commerciale, senza latte condensato ma solo latte e zucchero (facendolo bollire molto a lungo), con zucchero e panna, con aggiunta di bicarbonato..insomma le varianti sono molte. Riguardo alla cottura si può utilizzare una pentola normale oppure una pentola a pressione per velocizzare i tempi (solo 30 minuti anziché 2 ore)

______________________________

Crema mou come è nata l’idea di prepararla anche nel Blog DolciPocoDolci ▼

Crema mou liscia e densa, posso affermare con vera soddisfazione che la ricetta è riuscita in pieno. Già.. non vi ho detto che la decisione di sperimentare la crema mou (o crema Mars) è nata dopo aver ricevuto un commento nel mio blog, precisamente sotto al mio latte condensato fatto in casa. La cara amica Kate mi chiedeva se il mio latte condensato era adatto per la preparazione della crema mou. Come lasciare Kate con questo dubbio!! Ho indossato il grembiule e in 10 minuti ho preparato il mio solito latte evaporato (o condensato), quindi l’ho versato in un barattolo di vetro e dopo averlo ben chiuso l’ho sistemato in un pentolino pieno di acqua e l’ho lasciato bollire molto dolcemente per un bel po. Devo ringraziare Kate per avermi dato l’occasione di sperimentare la deliziosa e super golosa crema mou. Ora corro ad informarla della perfetta riuscita 🙂

________________________

PER VOTARE LA RICETTA

Lascia  IL TUO MI PIACE

_________________________

Per visualizzare sempre le Nuove_Ricette_DolciPocoDolci  su Facebook metti Mi Piace qui  Dolcipocodolci  😉

_______________________

 ▼ PER RICEVERE EMAIL _GRATIS DI RICETTE DOLCIPOCODOLCI CLICCA SULLA BUSTA

_______________________

Per vedere adesso altre Ricette_Dolcipocodolci qui Home

Commenta questo articolo

comments

20 Risposte a “Crema mou con latte condensato fatto in casa”

    1. Siii Ale 🙂 il latte condensato è facilissimo e molto meglio di quello comprato…stavolta ho voluto sperimentare la crema Mou….ma come ho fatto a vivere senza finora.. troppo buonaaaa 🙂 Grazie cara 😉

  1. Mi hai toccato l’ anima , io sono argentino e fino ad oggi impazzivo per trovare i barattoli di latte condensato e bollirlo nella pentola a pressione.-
    Se mi permetti come ringraziamiento ti lascio il mio “Bayley’s”.- Un barattolo di latte condensato, 250ml di panna fresca,un cucchiaio di caffe solubile,due cucchiai di cacao in polvere(quello zuccherato ),whisky q. b.
    Mettere tutto tranne il whisky in un frullatore,frullare,versare un pò di whisky (meno di mezzo bicchiere),frullare e regolare secondo il gusto ,imbottigliarlo e si è molto denso diluire con un pò di latte.-
    A presto

    1. Ma grazieee, mi fa davvero piacere che la ricetta del latte condensato home made ti torni utile 🙂 .. ti ringrazio tanto anche della tua ricetta… ne farò buon uso ..promesso !!! In casa sono tutti golosi del Bayleys e non puoi immaginare quanto ti ringrazieranno ! Ciao

  2. Scusa, con regolare ho voluto dire aggiungere più whisky se lo vuoi più forte.-Poi partire con meno così hai più margine.-
    Grazie di nuovo

  3. Ciao,scusami ma non mi è chiaro quando devo aggiungere il latte condensato al resto di cui spieghi la preparazione? (Latte intero,zucchero,maizena,latte freddo e burro)
    Prima di mettere nel barattolo a bollire?
    O nel barattolo direttamente?
    Considera che la farò col latte condensato acquistato.

    1. Ciao Veronica, il latte condensato è praticamente l’intera ricetta… con latte zucchero maizena e burro! Quindi non devi aggiungere altro latte condensato alla preparazione !! Se vuoi fare la crema mou con il latte condensato acquistato lo puoi fare facendo bollire direttamente il barattolo che contiene il tuo latte commerciale ! (naturalmente devi comprare il latte condensato in barattolo per poterlo immergere in acqua e far bollire..non quello in tubetto)

  4. Ciao anche io mi chiedevevo se si potesse fare.
    Volevo chiederti ma se lo faccio cuocere in un pentolino a bm finché diventa color mou senza metterlo nel barattolo?
    Grazie
    vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.