Cornetti con sfogliatura veloci


DOLCI / mercoledì, 22 Gennaio, 2020

I cornetti: un classico della colazione italiana al bar… al bar… e a casa non si possono fare? La risposta è sì, si possono fare eccome e sono anche molto buoni!!! Con questa ricetta dei cornetti, prepararli è davvero facile . Pochi ingredienti e genuini e pochi passaggi che stupiranno tutti per la loro bellezza e bontà! Quello che spaventa molti è la sfogliatura, ovvero la creazione di dischi e sovrapporli l’uno con l’altro alternandoli con burro fuso e zucchero; questa sfogliatura che vi propongo è veloce e non impiegherete più di dieci minuti a realizzarlo! Una volta fatti i vostri triangoli, potete lasciarli classici e vuoti come ho fatto io oppure farcirli con nutella o confettura. Il bello di questa ricetta è che potete congelare i cornetti già formati e crudi per poi scongelarli e infornarli ad ogni vostra colazione o voglia improvvisa in ogni momento del giorno ! Allora, li prepariamo??

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni24 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFarina
  • 300 mlLatte
  • 2Uova
  • 40 gBurro
  • 50 gZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco

Per completare

  • 50 gBurro fuso
  • 40 gZucchero
  • q.b.Confettura di albicocche

Preparazione

  1. In una ciotola capiente versiamo la farina e lo zucchero . Sciogliamo il lievito nel latte tiepido e versiamolo nella ciotola. Cominciamo a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo e uova ed impastiamo bene il tutto. Per ultimo, amalgamiamo all’impasto il burro quasi fuso. Incorporiamolo bene e impastiamo su una spianatoia per almeno 10 minuti così da formare un panetto liscio e omogeneo.

    Riponiamo il panetto in una ciotola e copriamo con la pellicola. Lasciamo lievitare per almeno due ore.

    Raddoppiato l’impasto, riprendiamolo e dividiamolo in 8 parti uguali. Stendiamo il primo pezzo con un matterello dando una forma a cerchio. Posizioniamo la pasta stesa su un piatto grande rivestito con la carta forno oleata , spennelliamo con il burro fuso e cospargiamo con lo zucchero. Stendiamo il secondo pezzo di impasto nello stesso modo e mettiamolo sopra il primo, come prima, spennelliamo con il burro e aggiungiamo lo zucchero. Andiamo avanti così anche per il terzo e concludiamo con il quarto senza aggiungere burro e zucchero.

    Facciamo lo stesso procedimento con gli altri quattro ma mettendoli su un altro piatto. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per un’altra ora.

    Passato il tempo, prendiamo uno dei due e stendiamo con il matterello così da unire le sfoglie. Dividiamo il cerchio in 12 parti uguali a forma di triangolo. Chiudiamo ogni triangolo a forma di cornetto arrotolandolo dal lato più largo verso quello più stretto. Facciamo così anche con l’altra sfoglia creata.

    Poniamo ogni cornetto su una placca da forno rivestita da carta da forno e lasciamo lievitare per mezz’ora. Inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti. Appena sfornati, spennelliamo con la confettura di albicocche.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.