Biscotti turchi

Non c’è dubbio, la protagonista della stagione fredda è la mela.
Vi ho già detto quanto mi piace?! Si dice che di questo frutto ne esistano addirittura 7000 varietà diverse ! Allora mi chiedo: “Quante ne avrò provate?”
Sicuramente non più di una decina!! Fatto sta , che tra quelle che ho provato, quella che predilisco è la Mela Fuji : croccante, dolce, succosa. Quando MELAPIÚ mi ha contattata per una collaborazione con loro, immaginate la mia reazione: ero davvero eccitata e non vedevo l’ora di usare proprio questa varietà, la mia preferita, per le mie ricette!!
Andando alla ricerca di qualcosa da preparare, nel web , mi sono imbattuta in questi biscotti turchi ; hanno colpito subito per la loro raffinata bellezza. Dei deliziosi pasticcini intagliati, che a prima vista possono sembrare difficili da realizzare, invece sono facilissimi e veloci, e vi faranno fare un figurone. Un delicato impasto allo yogurt, racchiude una farcia di mele e nocciole profumata alla cannella: non c’è poesia più perfetta di questa!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni24 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaTurca

Ingredienti

Per la pasta

  • 125 gBurro
  • 125 mlYogurt bianco naturale
  • 90 gZucchero a velo
  • 1 cucchiainoBicarbonato
  • 10 gAmido di mais (maizena)
  • 350 gFarina
  • 1Tuorli

Per la farcia

  • 4Mele Fuji Mela Più
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 30 gNocciole (Tritate)

Preparazione

  1. Per prima cosa, prepariamo la farcia dei nostri biscotti.

    Tagliamo a cubetti piccoli le mele, le mettiamo in una padella insieme allo zucchero, la cannella, le nocciole tritate e un po’ di succo di limone. Lasciamo cuocere a fiamma bassa per qualche minuto ( giusto il tempo che il tutto si insaporisca per bene e che le mele si ammorbidiscano).

    Spegniamo il fuoco e mettiamo da parte.

    Adesso dedichiamoci alla pasta.

  2. Mettiamo il burro ammorbidito con lo yogurt in una ciotola e mescoliamo bene, uniamo anche il tuorlo e mescolate ancora. 
    Setacciamo la farina con il bicarbonato e l’amido ed uniamoli al burro, impastiamo con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. 
    Avvolgiamo l’impasto nella pellicola e teniamo in frigo per un’ora circa. 

    Riprendiamo l’impasto dal frigo, dividiamolo in 8 parti e formiamo delle palline.
    Stendiamo una pallina e dividiamola in 4 parti, otterremo 4 triangoli con la base arrotondata. Incidiamo ogni triangolo con dei tagli a V lasciando la parte centrale integra. 

    Mettiamo un rotolino di ripieno al centro di ogni triangolo e portiamo le estremità del triangolo una sull’altra, pressiamo leggermente per sigillare bene.
    Proseguiamo così con tutte le palline d’impasto. 
    Mettiamo i biscotti su teglie rivestite di carta forno e facciamo riposare in frigo per circa 15 minuti. 

    Preriscaldato il forno a 180 gradi, inforniamo i biscotti per circa 15 minuti.
    Sforniamo e facciamo raffreddare su una griglia e cospargiamo, se vogliamo, con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.