Torta mandorle e nocciole

Torta mandorle e nocciole

La torta mandorle e nocciole é un dolce troppo goloso velocissimo senza burro, senza uova e senza fruste sporcherete solo una ciotola per questa torta ottima per merenda, per colazione e per ogni volta che avrete voglia di qualcosa di buono. Io sulla superficie l’ho arricchita con del cioccolato gianduia che dovevo smaltire, ma anche senza é molto buona uguale e piú leggera. Ma vediamo insieme come si prepara nella ricetta che segue.

torta mandorle e nocciole

Ricetta (per una teglia 28 cm)

  • 125 g mandorle macinate  (no farina)
  • 125 g nocciole macinate (no farina
  • 250 g farina 00
  • 150 g zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 400 ml latte di soia (io al cacao)
  • 100 g cioccolato gianduia taglio resistente (facoltativo)

torta mandorle e nocciole

Preparazione della torta mandorle e nocciole

Come anticipato la torta mandorle e nocciole é semplicissima da fare, versate farina, nocciole, mandorle zucchero e lievito dentro una ciotola capiente, quindi versate a filo il latte di soia e con una frusta mescolate finché tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

 

torta senza uova e senza burro

A questo punto versate in una teglia imburrata con un filo d’olio di 28 cm , vi consiglio di usare queste dimensioni o al massimo una teglia di 26cm, perché la torta é abbastanza umida all’interno e quindi una teglia piú piccola potrebbe non farla cuocere per bene. Ora se volete usare il cioccolato gianduia a pezzetti su tutta la superficie della torta e infornate in forno preriscaldato a 175° per circa 20-30 minuti. A seconda la potenza del vostro forno vi consiglio di fare la prova stecchino dopo 20 minuti e coprire eventualmente con dell’alluminio e completare la cottura.

torta mandorle e nocciole

Appena sfornate la vostra torta mandorle e nocciole lasciatela raffreddare per bene su una griglia prima di sformarla. È una torta molto umida, come giá accennato, quindi potrebbe rompersi se sformata ancora calda. Come anticipato é buonissima anche senza cioccolato gianduia con una spolverata di zucchero a velo oppure al naturale. Potete anche usate del cioccolato a cubetti se preferite al posto del gianduia se volete renderla piú ricca o delle mandorle e nocciole a pezzetti.La torta mandorle e nocciole si mantiene morbida ed umida per giorni, basta conservarla dentro una campana o un contenitore per torte. Al posto del latte di soja al cacao potete anche usare quello naturale se vi piace io ho voluto dare un tocco in piú a questa torta mandorle e nocciole.

Ricetta mandorle e nocciole versione Light

Come vi avevo anticipato questa torta si presta bene a chi é intollerante perché é una torta senza lattosio e senza uova,  anche adatta a chi segue una dieta vegana, inoltre unendo il latte di soia al naturale sará anche leggera, qui i dettagli per la versione light:

  • 125 g mandorle macinate  (no farina)
  • 125 g nocciole macinate (no farina)
  • 250 g farina 00
  • 150 g zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 400 ml latte di soia

Seguite la preparazione della torta mandorle e nocciole classica omettendo ovviamente il cioccolato alla fine e sostituendo il latte di soia al cacao con quello al naturale.

Precedente Rotolini di pasta mozzarella e prosciutto Successivo Frullato al pompelmo rosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.