Pasta alla boscaiola leggera (senza panna)

Pasta alla boscaiola leggera

Amo la pasta alla boscaiola é uno dei miei piatti preferiti e lo preparo spesso, ma non amo molto la panna quindi quando preparo questo piatto puntualmente la evito preparando una pasta alla boscaiola leggera senza panna e uso poco olio per la cottura delle verdure. Questa versione con gli anni é sempre piú presente a casa mia tanto che un paio di amiche hanno usato questa ricetta e sono rimaste piacevolmente soddisfatte che ormai non preparano piú la versione classica che facevano prima. Poi si sa se riusciamo a mangiare con gusto risparmiando qualche calorie male non fa sicuramente. Per preparare questa pasta alla boscaiola leggera ho usato i pomodori a cubetti Pomí buonissimi  e gustosi, tanto che il sugo non richiede una lunga cottura e molti condimenti. Inoltre ultimamente ho preso l’abitudine di consumare pasta integrale, perché noto che é piú digeribile e il gusto é praticamente uguale alla pasta di semola quindi posso solo consigliarvela. Ma vediamo nel dettaglio come si prepara.

boscaiola leggera

Ricetta ( per 4-6 persone)

  • 350 g pasta (io penne rigate integrale)
  • 200 g pomodoro pelato (io pomodori a cubetti Pomí)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4-5 funghi champignon grandi freschi (oppure 100 g surgelati)
  • 100 g piselli
  • 50 g prosciutto cotto (io magro)
  • 2+2 cucchiaini di olio extra vergine d’oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo (facoltativo)
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • paprica rosa q.b.

pasta alla boscaiola

Preparazione della pasta alla boscaiola leggera 

Iniziate la preparazione della pasta alla boscaiola leggera mettendo a bollire l’acqua per la pasta, nel frattempo versate 2 cucchiaini d’olio in una padella unito uno spicchio d’aglio fate rosolare per un paio di minuti e unite il pomodori a cubetti, condite con sale, pepe e paprica, abbassate la fiamma e fate cuocere. A questo punto lavate i funghi e tagliateli a fette in un’altra padella versate altri 2 cucchiaini d’olio extra vergine d’oliva unite l’altro spicchio d’aglio e versate i funghi e piselli, quindi condite con sale e pepe e con del prezzemolo sminuzzato ( io non l’ho messo perché mio marito non lo mangia ma ci sta bene). Quindi lasciate cuocere per bene le verdure e unite 1-2 mestoli d’acqua di cottura della pasta, che cuocerá nel frattempo.

pasta alla boscaiola leggera

Quando la pasta sará pronto con un frullatore ad immersione frullate il pomodoro a cubetti,, quindi unitelo alle verdure mescolando e unite anche il prosciutto tagliato a striscioline. Scolate la pasta e versatela nel sughetto, mescolate lasciando insaporire per un paio di minuti e la vostra pasta alla boscaiola leggera é pronta per essere servita. Veloce e leggera e molto gustosa.

pasta alla boscaiola

Precedente Smoothie ai lamponi Successivo Insalata di cous cous e salmone

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.