Crea sito

Frittelle di ricotta ( velocissime e senza lievitazione )

Avete mai provato a fare delle frittelle di ricotta ? No? Beh allora dovete assolutamente provarle. Sono velocissime e facili e con pochi ingredienti otterrete delle frittelle di ricotta golosissime. Ho anche realizzato un video per farvi vedere come si preparano velocemente, cosi non avrete scuse. Potete realizzare in diverse formati usando un porzionatore per gelato oppure 2 cucchiai o cucchaini, la grandezza dipende da voi. Io ho usato il porzionatore per gelato ed ho ottenuto 26 frittelle medie. Ma adesso vediamo nel dettaglio come si preparano nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6-8 persone

Ingredienti

  • Ricotta 500 g
  • Farina 500 g
  • Uova 4
  • Zucchero 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Estratto di vaniglia 2 cucchiaini
  • Olio di semi di arachide (per friggere) 1,5 l
  • Zucchero (per decorare) 200 g

Preparazione

  1. La preparazione delle frittelle di ricotta é davvero veloce e semplicissima: iniziate montando la ricotta con le uova. lo zucchero e l’estratto di vaniglia. A parte mescolate la farina con il lievito e il sale. Quindi unitelo al composto delle uova un poco alla volta continuando a montare il composto finché non avrete ottenuto un composto molto appiccicoso. Ora versate l’olio in una pentola e lasciatelo riscaldare a 160°-170°. Se non avete un termometro capirete che l’olio é pronto se formerá delle piccole bolle quando introdurrete uno stecchino di legno. Ora potete usare un porzionatore per gelato oppure 2 cucchiai per formare le vostre frittelle di ricotta. Io le ho fatte rotonde,lasciate cuocere MASSIMO 4-5 frittelle per volta, perché altrimenti la temperatura dell’olio si abbasserá e le frittelle assorbiranno molto olio. Versatele quindi nell’olio caldo e lasciatele cuocere circa 4-5 minuti. ATTENZIONE quando le frittelle di ricotta saranno cotte da un lato SI GIRANO DA SOLE quindi non serve girarle 😉 Nel video noterete come si girano a cottura ultimata. Ora preparate 2 piatti uno con la carta cucina e l’altro con 200 g di zucchero. Quando le frittelle saranno cotte con una schiumarola prendete le frittelle e lasciatele asciugare per qualche minuto sulla carta cucina. Quindi passate le frittelle di ricotta subito nello zucchero e poi lasciatele raffreddare per bene prima di servirle.

  2. Le frittelle di ricotta sono golose anche il giorno dopo, ma come tutti i fritti sono piú morbide lo stesso giorno della preparazione. Quindi vi consiglio di consumarle subito. Per dare alle frittelle un tocco natalizio potete aggiungere allo zucchero della decorazione finale 2 cucchiani di cannella. Le vostre frittelle di zucchero saranno profumatissime oltre che golose 😉

Note

Guarda la videoricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.