Pane morbido vaniglia e cacao

pane morbido vaniglia e cacao

La colazione è il pasto più importante della giornata! Quante volte lo sentiamo dire! E io direi che far colazione con qualcosa preparato in casa da noi renderà la colazione ancora più bella! Eccovi un pane morbido vaniglia e cacao, accattivante per i bimbi ma anche bello a vedersi per i grandi, una specie di pane morbido [qui trovate la ricetta del pane morbido] non salato, non troppo zuccheroso ma dal profumo e dal gusto adatti ad essere la base di una buona colazione da accompagnare con una marmellata o confettura fatta in casa o con la crema spalmabile alle nocciole [che trovate  qui] sempre fatta in casa!! Vediamo come si prepara!

pane morbido vaniglia e cacao
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto al cacao

270 g farina 0 (per medie lievitazioni – 220-280 W)
50 g cacao amaro in polvere
180 g latte
60 g zucchero di canna
50 g burro (morbido)
5 g sale fino
1 uovo
8 g lievito di birra fresco

Per l’impasto alla vaniglia

300 g farina 0 (per medie lievitazioni – 220-280 W)
160 g latte
50 g zucchero di canna
50 g burro (morbido)
3 g sale fino
1 uovo
8 g lievito di birra fresco
vaniglia (i semini di una bacca o un cucchiaino di estratto)

Per la finitura

1 uovo
1 cucchiaino olio extravergine d’oliva
q.b. farina di mandorle (facoltativo – per decorare la superficie)

Strumenti

I due impasti possono essere facilmente impastati a mano, ma sicuramente l’uso di una planetaria vi aiuterà! Io utilizzo la Kenwood KMix e mi sto trovando davvero benissimo!!

Ci servirà anche uno stampo a ciambella e una bilancia digitale!

Planetaria
Stampo per ciambellone
oppure Stampi per ciambellone
Bilancia

Passaggi

Iniziamo ad impastare l’impasto al cioccolato. Quindi in una ciotola, o nella ciotola della planetaria, mettiamo la farina e il cacao, aggiungiamo il latte e inseriamo il lievito di birra fresco. Iniziamo ad impastare, con la planetaria a bassa velocità. Inseriamo quindi l’uovo, lo zucchero e il sale. Impastiamo ancora e, per ultimo, inseriamo il burro morbido (basterà tirarlo fuori dal frigo una 20ina di minuti prima di iniziare a preparare il pane morbido vaniglia e cacao). Continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Dopodichè mettiamolo a lievitare, al caldo, in ciotola, coperto da pellicola alimentare, per circa 1 ora-1 ora e mezza, fino al raddoppio.

Impastiamo adesso l’impasto alla vaniglia procedendo come prima. Nella ciotola o nella planetaria versiamo la farina, il latte e il lievito. Iniziamo ad impastare con l’aiuto di una forchetta o con la planetaria a bassa velocità. Adesso inseriamo lo zucchero, l’uovo, il sale e la vaniglia e continuiamo ad impastare. Per ultimo inseriamo il burro morbido. Mettiamo a lievitare al calduccio, in ciotola per circa 1 ora-1 ora e mezza, fino al raddoppio.

Trascorse il tempo necessario alla lievitazione, riprendiamo gli impasti, infariniamo leggermente la spianatoia, stendiamo l’impasto alla vaniglia in una sfoglia di circa 20×40-45 cm e per uno spessore di circa 7-8 mm. Facciamo, poi, la stessa cosa per l’impasto al cioccolato. Dopodichè spennelliamo con poca acqua l’impasto alla vaniglia e sovrapponiamo quello al cacao; con l’aiuto del mattarello, schiacciamoli leggermente.

pane morbido vaniglia e cacao

Per realizzare la ciambella, arrotoliamo i due impasti, mettendo lo strato della vaniglia sulla spianatoia, dal lato lungo e poniamo il salsicciotto nello stampo per ciambellone, di 26 cm di diametro, leggermente unto di olio. Adesso rimettiamo l’impasto a lievitare per 1 altra ora-1 ora e mezza circa.

pane morbido vaniglia e cacao

Quando l’impasto raggiunge il bordo, spennelliamo la sua superficie con l’uovo battuto. Io ho cosparso la superficie anche con della farina di mandorle, ma se non l’avete potete ometterla, oppure potreste utilizzare della granella di zucchero. Pratichiamo i tagli obliqui come vedete in foto fino ad arrivare a far emergere lo strato al cacao per un effetto più ‘vivace’. 😀

Inforniamo in forno già caldo a circa 180° per un 30-35 minuti, o fino a che la temperatura al cuore non è di 94° oppure, con la prova stecchino, quando, dopo averlo infilzato nel pane, lo stecchino risulta asciutto.

pane morbido vaniglia e cacao

Consigli!

Se anche a voi piace preparare delle ricche colazioni, vi lascio alcune ricette che potrebbero piacervi!
Muffin al cioccolato fondente
Torta al caffè
Torta di mele
pane morbido vaniglia e cacao
pane morbido vaniglia e cacao

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.