Petti di pollo alla cacciatora

I petti di pollo sono una carne bianca molto versatile, questa ricetta ricca di verdure colorate e tanti aromi li rende particolarmente saporiti. Il pollo alla cacciatora è un piatto di origine Toscana, prepariamo insieme questa ricettina gustosa!

DSCN8091

Ingredienti per 3 persone:

Petti di pollo alla cacciatora

500 gr di fette di petti di pollo tagliate piccole;

– 8 pomodori ciliegino;
– 1 costa tenera di sedano;
– 4 filetti di acciughe sott’olio;
– mezza cipolla piccola;
– 2 carote piccole e tenere;
– 3 pomodori secchi sott’olio;

– 12 olive verdi denocciolate;
– 1 cucchiaio di capperi sott’aceto;
– 3 cucchiai di passata di pomodoro;
– 2 cucchiai di olio evo;
– 1 cucchiaino di origano secco;
– sale e pepe oppure peperoncino in polvere.

Procedimento.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà se sono piccoli o in 4 pezzi se più grandi, lavate il sedano e le carote e tagliateli a pezzetti.

In un tegame largo e basso mettete 2 cucchiai di olio evo la cipolla affettata, le carote e il sedano e fate soffriggere un pò.

Unite la passata, i pomodorini, i capperi, le olive, i pomodori secchi e le acciughe a pezzetti. Continuate a soffriggere a fiamma bassa mescolando.

Unite 1 goccio di acqua salate pepate e continuate la cottura con il coperchio per 10 minuti. Agggiungete le fettine di pollo e mescolate bene.

Continuate la cottura per altri 10 minuti circa aggiungete l’origano mescolate e spegnete la fiamma. Fate continuare la cottura a fuoco spento senza scoperchiare per altri 5 minuti.

Se volete ricevere le mie ricette iscrivetevi alla newsletter scrivendo la vostra E-mail. Grazie a tutti….

Precedente Tovaglie, strofinacci, presine Successivo Pain perdu a modo mio

2 commenti su “Petti di pollo alla cacciatora

    • Mamma Angela il said:

      Ci sono…ci sono rileggi la ricetta, li ho aggiunti per ultimo poichè cuociono prima delle verdure. Buona giornata!

Lascia un commento