Torta al cioccolato

La torta al cioccolato che vi propongo oggi è un dolce sublime di facile esecuzione… non contiene burro ne uova! Vi spiego anche come fare ad ottenere due strati identici pronti da farcire con la fantastica crema di mia invenzione. Praticamente la torta Sacher a Modo mio!  Non vi resta che provare la mia ricetta 🙂

P1060899

Torta al cioccolato

 

Ingredienti:-

170 grammi di farina biologica 00

25 grammi di cacao amaro

170 grammi di zucchero

250 ml di acqua a temperatura ambiente

5 cucchiai di olio di semi di girasole

1 cucchiaino di lievito per dolci

P1060895

Per la crema di farcitura e copertura:-

200 ml di latte parzialmente scremato

3 buste di preparato per la cioccolata in tazza

2 cucchiai di nutella

50 grammi di cioccolato bianco

2  cucchiai di latte e 1 cucchiaino di maizena

gocce di cioccolato q.b.

Preparazione:-

In una ciotola dai bordi alti mettete l’acqua, lo zucchero l’olio e mescolate un po, poi unite la farina, il cacao e il lievito setacciati, un po per volta mescolando con la frusta a mano.

Imburrate e infarinate 2 stampi uguali di 20 cm di diametro e versateci l’impasto della torta diviso a metà, in pratica 2 mestoli per parte.

DSCN4798

Cuocete in forno statico a 170 gradi per 15 minuti e fate la prova stecchino se esce asciutto sfornate. La torta risulta morbida e tenerina maneggiate con cura che non si sbricioli.

Mettete il latte in un pentolino e unite le tre buste per la cioccolata, appena sarà densa unite i due cucchiai di nutella e amalgamate bene.

Versatene metà ancora tiepida sopra 1 base di torta al cioccolato ricoprite con l’altro disco e spalmate la crema rimasta in tutta la superfice della torta.

In un pentolino piccolo mettete il cioccolato bianco fatto a pezzi il latte, la maizena e fate sciogliere il tutto appena tiepido versatelo sopra la torta e amalgamatelo con un cucchiaino e guarnite con le gocce di cioccolato.

Tenete la torta in frigo minimo un’ora ad addensare, sentirete che bontà potete servire la fetta accompagnata da panna montata o da una pallina di gelato alla vaniglia.

Precedente Rotolini di zucchine Successivo Nasello con patate

Lascia un commento