Crea sito

Zucca gratinata al forno

Zucca gratinata al forno delizioso contorno molto saporito e facile da fare, perfetto da abbinare a qualsiasi piatto voi abbiate preparato. Se volete potete congelare la zucca già a fette così vi basterà tirarla fuori dal congelatore, farla scongelare e poi passarla in forno e avrete questo delizioso contorno tutto l’anno. Ti consiglio di guardare anche tante altre ricette con la zucca troverai sicuramente tante altre idee per i tuoi pranzi e cene, magari per un menù tutto a base di zucca.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Zucca gratinata al forno
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Zucca
  • Pane grattugiato
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Timo
  • Basilico
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione della Zucca gratinata al forno, pulite la zucca, eliminate la buccia, i semi, i filamenti interni e tagliatela a fette dello spessore di un centimetro circa. Lavate il timo, il basilico, il rosmarino e la salvia, asciugateli con della carta casa e tritateli finemente., pulite anche l’aglio e tritatelo molto fine.Versate 5 cucchiai di pane grattugiato in una ciotola, aggiungete l’aglio e le erbe aromatiche appena tritate, un pizzico di sale e pepe e 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, mescolate bene per ottenere un composto omogeneo.

  2. Accendete il forno statico a 180°, coprite la placca del forno con della carta forno e adagiate le fette di zucca e versate sopra ad ogni fetta il pane grattugiato aromatizzato. Aggiungete un filo d’olio e quando il forno sarà caldo inserite la teglia e fate cuocere per 30 minuti.

  3. Quando la Zucca gratinata sarà cotta togliete la teglia dal forno e servitela ben calda o a temperatura ambiente.

Note

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.