Crea sito

Bocconcini di petto di pollo con peperoni

Il petto di pollo è sempre un problema in cottura perchè tende a seccarsi e a diventare stopposo ma in questo caso i Bocconcini di petto di pollo con peperoni sono morbidi e gustosissimi. E’ un piatto molto semplice da fare e anche veloce, quello che ormai si cerca per la cucina di tutti i giorni. E’ ottimo anche accompagnato da del riso basmati, potete servirlo sia  caldo che freddo, quindi è un’ottimo piatto per l’estate.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Bocconcini di petto di pollo con peperoni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Petto di pollo
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Peperone giallo
  • 50 g Cipolle
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i Bocconcini di petto di pollo con peperoni tagliando il petto di pollo a bocconcini. Laviamo i peperoni, con un coltello tagliamo la parte superiore del gambo, eliminiamo la parte bianca all’interno e tutti i semi e li tagliamo a listarelle. Puliamo la cipolla e la tritiamo finemente, lo stesso per il prezzemolo. Versiamo in una padella 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, la cipolla tritata e la lasciamo dorare leggermente,  aggiungiamo i peperoni tagliati precedentemente a listarelle e mezzo bicchiere d’acqua, lasciamo cuocere 10 minuti e a fine cottura regoliamo di sale e pepe. Aggiungiamo i bocconcini di petto di pollo e li lasciamo cuocere 10 minuti mescolando ogni tanto. Aggiungiamo il prezzemolo tritato e mescoliamo il tutto, regoliamo di sale e serviamo.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.