LONZA TONNATA

Lonza tonnata è la versione più economica del vitello tonnato,o del tacchino tonnato, un secondo piatto ottimo non solo d’estate ma in tutto l’anno, lo potete servire anche come antipasto. E’ una fantastica idea da servire in un buffet, molto comodo e pratico. Vi consiglio di preparare la lonza il giorno prima, avrà così il tempo di raffreddarsi e la affetterete molto meglio, io uso l’affettatrice ma se voi non l’avete potete tagliarla a mano con un coltello ben affilato. Vi consiglio inoltre dopo aver preparato il piatto con la lonza e la salsa di coprirla con della pellicola e di conservarla in frigorifero per alcune ore, prenderà  più sapore e gusto. Io la Lonza preferisco prima arrostirla e non lessarla, perché secondo me prende molto più gusto e rimane più morbida, se voi la volete lessare potete comunque farlo.

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account InstagramPinterest Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la salsa

  • 80 gTonno
  • 1 cucchiaioCapperi
  • Maionese
  • Acciughe sott’olio
  • Succo di limone

Per la lonza

  • 800 gLonza di maiale
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 spicchioAglio
  • foglieSalvia
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereVino bianco
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Cottura lonza

  1. Iniziamo a preparare la Lonza tonnata, per la cottura potete usare anche la pentola a pressione, molto veloce e comoda, altrimenti uste la pentola tradizionale. Versate nella pentola, la salvia, il rosmarino, lo spicchio d’aglio tagliato a metà e l’olio extravergine d’oliva, adagiate la lonza, regolate di sale e pepe e irrorate con il vino.

  2. Se usate la pentola tradizionale, coprite con un coperchio mettete sul fuoco e fate cuocere per 40 minuti, girando il pezzo di carne ogni tanto.

  3. Se usate la pentola a pressione, chiudetela, mettete sul fuoco al massimo e quando inizia a fischiare abbassate al minimo, fate cuocere per 20 minuti, poi spegnete fate sfiatare la pressione e solo ora aprite il coperchio.

  4. Ora che la lonza e pronta, tiratela fuori, disponetela su un piatto e fatela raffreddare, poi se non la usate subito mettetela in frigorifero. quando sarà fredda affettatela finemente o con l’affettatrice o con un coltello ben affilato.

Preparazione salsa

  1. Versate nel frullatore il tonno sgocciolato, i capperi, le acciughe il succo di limone e della maionese,  frullare il tutto fino ad ottenere una crema, se necessario aggiungete ulteriore maionese.

Preparazione finale

  1. Adagiate sul piatto da portata le fette di lonza, versate la salsa tonnata poi nuovamente lonza e coprite con la salsa, mi raccomando che ogni fetta abbia della salsa, decorate la lonza tonnata con dei capperi.

  2. Se non la servite subito coprite il piatto con della pellicola trasparente e conservate in frigorifero. Sarebbe bene in ogni caso servirlo freddo e conservarlo in frigorifero per qualche ora.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.