Crea sito

Friselle pugliesi con tonno e olive

Friselle pugliesi con tonno e olive, sono deliziose da servire come antipasto, oppure in un buffet o perché no come piatto unico magari nelle calde giornate estive. Dopo aver provato le classiche Friselle con pomodoro, ho voluto arricchirle con tonno e olive che noi amiamo tanto e devo dire che ci sono piaciute particolarmente.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Friselle pugliesi con tonno e olive
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 Friselle
  • Olio extravergine d'oliva
  • 150 g Pomodorini
  • Tonno sott'olio
  • Olive
  • Origano
  • 2 spicchi Aglio
  • Acqua

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione delle Friselle pugliesi con tonno e olive, per prima cosa laviamo i pomodorini, li tagliamo a pezzettini e li mettiamo in una ciotola. Puliamo gli spicchi d’aglio, uno lo tritiamo finemente  e lo aggiungiamo ai pomodorini, l’altro lo tagliamo a metà e lo teniamo da parte. Aggiungiamo un paio di cucchiai d’olio extravergine d’oliva ai pomodorini e regoliamo di sale, mescoliamo bene e copriamo con della pellicola trasparente e conserviamo in frigorifero

  2. Versa in una ciotolina dell’acqua, immergi per qualche secondo la frisella e poi adagiale su un piatto, strofina lo spicchio d’aglio su ogni frisella e un goccio d’olio extravergine d’oliva. Elimina l’osso dalle olive, io ho scelto le taggiasche perché sono le mie preferite, ma potete usare le vostre preferite, sgocciola il tonno dall’olio in eccesso.

  3. Tira fuori dal frigo i pomodorini, con un cucchiaino, versali sopra alle friselle, aggiungi anche le olive e il tonno e spolvera con dell’origano. Vi consiglio di non preparare con anticipo le Friselle pugliesi con tonno e olive ma di farle al momento.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.