Polpettine di manzo e castagne

Le polpettine di manzo e castagne sono deliziosi bocconcini di carne, un secondo piatto o un antipasto caldo perfetto per l’autunno. Semplici e sfiziose da servire con una leggera salsa a base di yogurt bianco e senape, le polpettine di manzo e castagne sono l’ideale anche come finger food per un buffet se le preparate grandi poco più di una nocciola.

polpettine di manzo e castagne
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gCastagne (Cotte)
  • 250 gMacinato di manzo
  • 1Uovo
  • 2 cucchiaiParmigiano reggiano grattugiato
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 200 gYogurt bianco intero
  • 2 cucchiainiSenape di Digione

Preparazione

  1. Per preparare le polpette ho utilizzato semplicemente delle castagne già lessate (le trovate al supermercato). Se preferite potete acquistare quelle da cuocere e in questo caso dovrete considerare altri quaranta minuti di cottura (il tempo necessario a farle bollire).

    Cuocere le castagne: lavarle, inciderle con un coltello, trasferirle all’interno di una casseruola, coprirle con l’acqua e cuocere a fuoco basso per quaranta minuti. Scolare le castagne, lasciarle intiepidire poi sbucciarle e schiacciarle con la forchetta.

    Preparare la salsa: in una ciotola mescolare lo yogurt con la senape. Aggiungere un filo d’olio, un pizzico di sale, coprire e riporre in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

    Preparare l’impasto delle polpette: trasferire il macinato all’interno di una ciotola, aggiungere le castagne sbriciolate, il tuorlo (e se occorre anche un pochino di albume), il parmigiano, regolare di sale e mescolare bene. Se serve per regolare la consistenza dell’impasto potete aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato (io non l’ho messo).

    Preparare le polpette: formare delle polpettine grandi poco più di una nocciola, passarle nella farina e trasferirle su una teglia rivestita con carta forno. Aggiungere un filo d’olio, il vino bianco e cuocere in forno a 180 °C per circa trenta minuti. Le polpette dovranno essere ben dorate.

    Servirle calde con la salsa alla senape.

Note

Se preferite una salsa alla senape più densa utilizzate lo yogurt greco.

Potete preparare le polpette più grandi e rivestirle con la pancetta prima di cuocerle in forno.

Se non amate la carne di manzo potete utilizzare quella di maiale.

Se non volete accendere il forno potete semplicemente cuocere le polpettine in padella.

Fonte della ricetta: Alice Cucina ottobre 2019

Se l’idea vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.