Pesto di piselli

Il pesto di piselli è una variante un po’ particolare del classico pesto al basilico. Leggero, saporito e cremoso il pesto di piselli si può preparare sia con i piselli freschi quando sono di stagione che con quelli surgelati ma in questo caso scegliete quelli piccoli e dolci. In pochi minuti il pesto di piselli per condire la vostra pasta sarà pronto!

pesto di piselli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gPiselli
  • 10 foglieBasilico
  • 30 gPinoli
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (Grattugiato)
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Sbollentare i piselli in acqua bollente salata per cinque/dieci minuti. Scolarli e farli raffreddare. Trasferirli nel bicchiere del mixer con i pinoli, il basilico (lavato ed asciugato), l’olio, il parmigiano e un pizzico di sale. Frullare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Se fosse troppo asciutto potete allungarlo leggermente con l’acqua di cottura dei piselli o della pasta.

Note

La ricetta del pesto di piselli si presta a molte interpretazioni: al posto dei pinoli si possono utilizzare le mandorle sgusciate e spellate ma io preferisco il gusto più delicato dei pinoli anche se sono un pochino più costosi. Potete sostituire il parmigiano reggiano con il pecorino romano e il basilico con il prezzemolo. Provare a sperimentare e a mixare i sapori per portare in tavola ogni volta un condimento diverso.

Potrebbe piacervi

Pesto di zucchine

Pesto di cavolo nero

Pesto di asparagi

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.