Crea sito

Pizza croccante patate e pecorino

La pizza croccante patate e pecorino tratta dal libro “Pizza Hero” di Gabriele Bonci è sfiziosa e scrocchiarella: ho scelto di preparare questa ricetta perché racchiude i sapori della mia terra, l’Abruzzo: il pecorino di Farindola e le patate del Fucino IGP. Ovviamente non sono essenziali per la riuscita della ricetta che viene benissimo anche con un altro tipo di pecorino o con le classiche patate. Ma quando posso mi piace portare in tavola gli ingredienti tipici di casa mia… Provate anche voi la pizza croccante patate e pecorino!

pizza croccante patate e pecorino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni1 pizza da trenta centimetri
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 200 gFarina 0
  • 150 mlAcqua
  • 4 mlOlio extravergine d’oliva
  • 4 gSale
  • 1 gLievito di birra fresco

Per il condimento

  • 160 gPatate (Sbucciate)
  • q.b.Pecorino (Grattugiato)
  • q.b.Origano
  • q.b.Maggiorana
  • q.b.Rosmarino

Preparazione

  1. La sera precedente: sbucciare le patate e affettarle sottili utilizzando una mandolina. Trasferirle in una ciotola, coprirle d’acqua e riporle in frigorifero per una notte: questo passaggio è necessario perché in questo modo le patate perderanno l’amido e saranno più croccanti.

    Preparare l’impasto: all’interno di una ciotola versare l’acqua e sciogliervi il lievito. Poi aggiungere la farina e iniziare a lavorare con le mani. Dopo aver ottenuto un impasto abbastanza omogeneo aggiungere l’olio e il sale e continuare ad amalgamare tutto fino ad avere un panetto liscio, omogeneo ed elastico. Riporlo all’interno di una ciotola leggermente unta d’olio, coprirlo con la pellicola e lasciarlo lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa tre ore.

    Trascorso il tempo di riposo stendere delicatamente l’impasto all’interno di una teglia per pizza da trenta centimetri leggermente unta, coprirlo e lasciarlo lievitare per mezz’ora.

    Distribuire le patate sulla pizza, aggiungere il rosmarino tritato e cuocere in forno preriscaldato sul ripiano più basso per 25 minuti. Poi spostare la teglia al ripiano più alto e proseguire la cottura per altri 7 minuti.

    Sfornare e aggiungere la maggiorana, l’origano e abbondante pecorino grattugiato. Servire la pizza calda.

Note

Se preferite una pizza più alta e morbida utilizzate una teglia più piccola.

Il tempo di riposo non include il passaggio in frigorifero delle patate.

Potrebbe piacervi

Pizza amatriciana

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.