Crea sito

Pesto di zucchine

Pesto di zucchine

Sicuramente c’è qualcuno che di zucchine non ne può più… vuoi perché dall’orto ne ha avuto una gran quantità, vuoi perché nel web spopolano ricette a base di zucchine che già solo a sentirle nominare strabuzza gli occhi… ma insomma! Le zucchine ci sono ora! E ancora per poco purtroppo… Dico purtroppo perché io invece ci vado matta! Le cucino spesso e cerco di trovare sempre nuove idee… Così oggi ho preparato il pesto di zucchine! Il pesto di zucchine è un condimento cremoso, delicato, fresco, ottimo per condire la pasta, delizioso sul pane tostato per portare in tavola un antipasto raffinato. Il pesto di zucchine è una salsa buona sia calda che fredda e il procedimento per preparare il pesto di zucchine è semplicissimo: non resta che provare! La ricetta del pesto di zucchine viene da QUI.

Pesto di zucchine Cucina vista mare

Ingredienti

4 zucchine

10 foglie di basilico

30 gr di pinoli

3 cucchiai di parmigiano

1 spicchio d’aglio

6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

sale q.b.

Lavare le zucchine e privarle delle due estremità. Lessarle in acqua bollente salata per cinque minuti e farle raffreddare. Poi asciugarle per bene. Lavare delicatamente le foglioline di basilico e asciugarle con carta assorbente. Nel mixer frullare le zucchine con il basilico, i pinoli, il parmigiano, l’olio, lo spicchio d’aglio sbucciato e sale quanto basta. Se il composto dovesse risultare troppo duro si può aggiungere un pochino d’acqua. Ed ecco pronto in pochi minuti un delizioso pesto di zucchine da utilizzare come più preferite! Se invece preferite il pesto tradizionale la ricetta la trovate QUI.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette!

2 Risposte a “Pesto di zucchine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.