Crea sito

Pasta zucchine pomodori secchi e pistacchi

La pasta zucchine, pomodori secchi e pistacchi è un primo piatto cremoso e saporito, semplicissimo, veloce da preparare, una ricetta perfetta per l’estate quando si ha poca voglia di stare in cucina, quando si preferisce mangiare qualcosa di sano ma leggero e fresco, perché la pasta zucchine, pomodori secchi e pistacchi è ottima pure gustata fredda!

pasta zucchine pomodori secchi e pistacchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gorecchiette
  • 4zucchine
  • 6pomodorini secchi sottolio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.granella di pistacchi

Preparazione

  1. pasta zucchine pomodorini secchi e pistacchi

    Lavare le zucchine, spuntarle e tagliarle a dadini, cuocerle in padella con l’olio a fuoco dolce fino a che saranno morbide. Trasferire una parte delle zucchine all’interno della ciotola del frullatore e ridurle a crema aggiungendo se necessario un pochino di acqua. Al resto delle zucchine unire i pomodorini secchi tagliati a pezzettini e lasciar insaporire. Poi regolare di sale.

    Lessare la pasta (io ho scelto delle orecchiette bicolore) in abbondante acqua salata. Quando la pasta sarà pronta saltarla nella padella con il condimento. Unire la crema di zucchine e mescolare bene il tutto.

    Distribuire la pasta nei piatti completare con la granella di pistacchi e servire.

    Se preferite potete preparare la pasta in anticipo e lasciarla raffreddare per poterla servire a temperatura ambiente o fredda.

Note

A piacere potete aggiungere al vostro piatto del pangrattato leggermente tostato in padella per un’ulteriore nota croccante.

Potrebbe piacervi

Fettuccine con zucchine e crema alla paprika

Pasta con zucchine salsiccia e asiago

Focaccine ricotta zucchine e pancetta

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.