Crea sito

Filetti di salmone al forno

Filetti di salmone al forno, una ricetta semplicissima, veloce, sana e gustosa: un secondo piatto dal sapore delicato perfetto sia a pranzo che a cena. L’unico accorgimento a cui prestare attenzione nella preparazione dei filetti di salmone al forno è la cottura: il pesce dovrà mantenersi umido e tenero quindi dovrete cuocerlo per poco tempo e alla giusta temperatura per non correre il rischio di ottenere dei filetti troppo asciutti e stoppacciosi. A parte questa piccola attenzione il salmone è senz’altro uno dei pesci più semplici da cuocere, ha un ottima resa, si presenta bene e può diventare un piatto raffinato ed elegante da servire agli ospiti per una cena con menù a base di pesce. Perciò prendete appunti perché la ricetta vi tornerà senz’altro molto utile!

filetti di salmone al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gsalmone
  • 1patata
  • 10 gvino bianco
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • 1/2lime (succo e buccia grattugiata)

Preparazione

  1. Preparare il condimento per i filetti di salmone: in una ciotola mescolare accuratamente l’olio con il vino bianco, il succo di lime e la buccia grattugiata (se preferite potete utilizzare semplicemente il limone), il sale e il prezzemolo tritato.

    Sbucciare la patata e tagliarla a fette sottili (e riuscite va benissimo un coltello altrimenti è necessaria una mandolina che permette di ottenere delle fette tutte dello stesso spessore).

    Disporre i filetti di salmone (io avevo duecento grammi di salmone diviso in due filetti) su una teglia rivestita con carta forno e distribuirvi sopra un cucchiaio di condimento preparato. Adagiare sui filetti di salmone le fettine di patate sovrapponendole e completare con il condimento rimasto.

    Cuocere i filetti di salmone in forno caldo a 180 °C per venti minuti.

Note

Per realizzare la ricetta potete utilizzare il salmone fresco o surgelato che dovrà essere fatto scongelare prima di procedere.

Da non perdere

Filetto di salmone con verdure

Salmone al cartoccio

Filetto di salmone allo zenzero

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.