Panini soffici

I panini soffici sono deliziosi: un impasto semplice da fare in planetaria ma pure a mano, da formare a palline o a filoncini, da farcire con salumi, formaggi e mini hamburger con tutte le salse del caso ma i panini soffici, con crema di nocciole, confettura e zucchero a velo sono speciali pure a colazione!

panini soffici
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • PorzioniCirca 18 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0
  • 60 gLatte in polvere
  • 40 gBurro (Morbido)
  • 25 gZucchero
  • 12 gSale
  • 175 mlLatte
  • 100 mlAcqua
  • 1 bustinaLievito di birra secco

Preparazione

  1. panini soffici

    Nella ciotola dell’impastatrice versare il latte e l’acqua. Aggiungere il sale e poi la farina con il latte in polvere. Unire anche il lievito di birra secco e lo zucchero. Iniziare a lavorare e poi aggiungere il burro morbido. Impastare fino a che non si otterrà un bel panetto liscio ed omogeneo. Trasferirlo all’interno di una ciotola leggermente infarinata, coprirlo e lasciarlo lievitare per due ore o fino al raddoppio.

    Trascorso il tempo di riposo portare l’impasto sul piano di lavoro, sgonfiarlo delicatamente e dividerlo in porzioni da trenta grammi ciascuna.

    Rivestire una teglia con la carta forno e sistemarvi i panini, coprirli e lasciarli lievitare trenta minuti o comunque fino al raddoppio.

    Preriscaldare il forno a 200 °C in modalità statica e cuocere i panini per dodici minuti circa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.