Crea sito

Scaloppine ai funghi

Le scaloppine ai funghi sono uno dei piatti più conosciuti che hanno come ingrediente fondamentale i funghi.
Le versioni della ricetta sono comunque molto diverse, in alcune trovate la besciamella, in altre la panna, in altre solo uno squisito sughetto.
Io preparo spesso le scaloppine ai funghi, rigorosamente porcini e devo dire che mi trovo veramente bene con questa ricetta che non prevede ne panna ne besciamella che si prepara semplicemente con una base di funghi trifolati a cui aggiungo qualche goccia di latte per renderle cremose ma allo stesso tempo delicate.
Prepariamole insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFunghi porcini
  • 10 fetteLonza di maiale
  • q.b.Farina
  • gBurro
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • 50 mlLatte (facoltativo)

Strumenti

  • Padella
  • Mestolo
  • Coltello

Preparazione

  1. Scaloppine ai funghi

    Dedicatevi alla pulizia dei funghi.

    Eliminate il terriccio raschiandolo con un coltello. Pulite i funghi con un canovaccio umido ed eliminate la spugna verde se presente e le parti danneggiate.

    Tagliate i funghi a tocchetti.

    Potete preparare le scaloppine ai funghi anche con funghi congelati o secchi.

  2. In una padella versate dell’olio extra vergine d’oliva ed unite l’aglio.

    Fate insaporire l’olio e poi aggiungete i funghi.

    Fateli cuocere per circa 15 minuti, rigirandoli spesso.

    Unite sale, pepe e prezzemolo tritato.

  3. Preparate le scaloppine di carne.

    Infarinate le fettine di lonza e fateli rosolare in padella con qualche noce di burro.

    Aggiungete alla carne i funghi trifolati e aggiungete qualche goccia di latte.

    Potete usare del latte vegetale oppure usare un po di acqua, se lo preferite potete sfumare con vino bianco e non aggiungere nient’altro.

  4. Fate insaporire le scaloppine rigirandolo con un mestolo di legno per qualche istante.

    Se sono troppo asciutte unite ancora latte, si dovrà creare una leggerissima cremina.

  5. Servite le scaloppine ai funghi ben calde, guarnendole con del prezzemolo tritato.

  6. T’invito a visitare anche la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.
    Mi trovi anche su Pinterest ed Instagram
    Torna alla HOME per tutte le altre ricette

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.