Rollè di pollo con funghi e castagne

Il rollè di pollo con funghi e castagne è una vera delizia autunnale, sapori intensi e decisi arricchiti da una farcitura di prosciutto e formaggio. La scelta del pollo è legata proprio alla sua leggerezza che fa spiccare i gusti decisi della farcitura senza diventare pesante. Il tutto è poi sigillato dal bacon che ammorbidisce il pollo e da gusto al rollè. Al contrario di quello che si potrebbe pensare realizzare questo rollè di pollo con funghi e castagne è davvero semplicissimo.

Prepariamolo insieme.

Rollè di pollo con funghi e castagne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 5-6 fette Petto di pollo
  • 2-3 fette Prosciutto cotto
  • 100 g formaggio a pasta filata
  • 50 g Castagne cotte
  • 300 g Funghi porcini
  • 150 g Bacon
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Sale
  • q.b. Spago da cucina

Preparazione

  1. Preparate il rollè di pollo con funghi e castagne iniziando dai funghi. Io ho usato dei funghi porcini freschi, ma si possono usare anche dei funghi misti congelati, quelli secchi o quelli coltivati. Nel caso usiate funghi freschi o congelati dovrete trifolarli. Quindi dopo averli puliti, saltateli in padella con olio extra vergine d’oliva, prezzemolo e uno spicchio d’aglio, sfumate con del vino bianco e salateli a piacimento. Leggi QUI la ricetta completa per trifolare i funghi.  Fateli freddare.

    Preparate anche le castagne, potete sbollentarle o cuocerle in forno. Sbucciatele per bene, potete seguire QUI i miei consigli su come sbucciare le castagne velocemente.

  2. Adesso potete passare alla composizione del rollè di pollo con funghi e castagne. Disponete su un foglio di carta forno le fettine di petto di pollo, adagiandole una accanto all’altra creando, per quanto possibile, una base rettangolare.

    Cospargete il pollo con dell’olio d’oliva, salatelo a vostro piacimento e farcite. Adagiate per prime le fettine di prosciutto, poi il formaggio meglio se a fette sottili. Al centro mettete i funghi porcini (eliminate l’aglio) e le castagne. Adesso aiutandovi con la carta forno, cercate di arrotolare i petti di pollo dal lato lungo. Non preoccupatevi se la forma non è perfetta, dovrete ancora mettere il bacon che sigillerà e nasconderà i difetti. Adagiate le fettine di bacon una accanto all’altra e rigiratele delicatamente sotto il rollè in modo da coprirlo tutto.

  3. Infine fermate il rollè di pollo con funghi e castagne con dello spago da cucina. Infilate tra lo spago e il bacon qualche rametto di rosmarino.

    Fate cuocere il rollè in forno per circa 20 minuti. Quando sarà ben dorato potrete sfornarlo. Fatelo intiepidire prima di tagliarlo a fette. Servitelo accompagnandolo con un contorno di patate e funghi, o piselli o anche con una semplice insalata.

    Mi trovate anche su Facebook.

Precedente Risotto alla zucca e carne tritata Successivo Tortine di yogurt con mele e cannella

Lascia un commento