Crea sito

Pasta alla zozzona

La pasta alla zozzona è un piatto della cucina romana, da sempre apprezzata e conosciuta per la preparazione di ricette saporite e ricche di gusto.
In effetti la pasta alla zozzona è davvero un primo sostanzioso in cui si utilizzano diversi tipi di ingredienti molto grassi e proteici come salsiccia, guanciale e uova.
Naturalmente da perfetto piatto della tradizione romana non poteva certo mancare il Pecorino romano.
Nonostante sia un primo particolarmente ricco è molto semplice e veloce da preparare, per cui non ci resta che prepararlo insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Pasta alla zozzona
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gPasta
  • 3Tuorli
  • 200 gSalsiccia
  • 400 mlPassata di pomodoro
  • 100 gGuanciale
  • 50 gPecorino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tegame
  • Cucchiaio di legno
  • Tagliere
  • Pentola

Preparazione

  1. Versate in un tegame un filo di olio extra vergine d’oliva e aggiungete la salsiccia sbriciolata e il guanciale tagliato a listarelle.

    Fate rosolare per 5 minuti e aggiungete la passata di pomodoro.

    Fate cuocere per circa 10-15 minuti.

  2. Nel frattempo fate cuocere anche la pasta secondo i tempi indicati in confezione.

    Sgusciate le uova e dividete i tuorli dagli albumi.

    Riponete i tuorli in una ciotola e sbatteteli insieme al pecorino fino ad ottenere una cremina.

  3. Scolate la pasta e conditela con il ragù a base di salsiccia e guanciale.

    Allontanatevi dal fuoco e aggiungete alla pasta i tuorli mantecando con un ulteriore spolverizzata di Pecorino grattugiato.

  4. Servite la pasta alla zozzona guarnendola con del prezzemolo tritato e accompagnandola in tavola con del Pecorino grattugiato

  1. T’invito a visitare la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.
    Seguimi anche sugli altri social, mi trovi su Pinterest – Instagram – Twitter
    Torna alla HOME per le altre ricette
    Leggi QUI se vuoi conoscermi meglio


Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.