CAVOLFIORE GRATINATO AL FORNO

Il cavolfiore gratinato è un classico contorno che si prepara sbollentandolo un po per poi passandolo in forno condito con besciamella e formaggio grattugiato.
Un piatto facile e veloce da preparare, dal gusto delicato, goloso ed è un perfetto accompagnamento per secondi piatti di carne o pesce.
Nel nostro caso faremo un cavolfiore gratinato con l’aggiunta di salsiccia fresca per dare più sapore che possiamo gustare come secondo ma anche come piatto unico.
Andiamo in cucina?!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 900 gcavolfiore (bianco)
  • 400 gbesciamella
  • 300 gsalsiccia (fresca)
  • q.b.pangrattato
  • 80 gGrana Padano DOP
  • q.b.sale fino

Strumenti

  • Scolapasta
  • Pirofila
  • 2 Pentole
  • Piatto

Preparazione

  1. Per prima cosa puliamo, laviamo il cavolfiore, ottenendo solo le cimette.

  2. Poi mettiamo in una pentola abbondante acqua salata e facciamo sbollentare per circa 10 minuti e scoliamoli.

  3. Nel frattempo prepariamo la besciamella.

    Subito dopo prendiamo una pirofila e mettiamo la besciamella coprendo tutta la base.

  4. Poi adagiamo le cimette di cavolfiore, la salsiccia a pezzettini, copriamo con la restante besciamella e spargiamo con il formaggio grattugiato.

  5. Successivamente mettiamo in forno ventilato già caldo a 200 gradi per 20 minuti circa.

    Poi passato questo tempo cacciamo la pirofila, spolveriziamo con un pò di pangrattato e rimettiamo in forno per altri 15 minuti a grill.

    A questo punto sforniamo il nostro cavolfiore gratinato al forno e serviamo ben caldo.

Altri piatti che ti potrebbero interessare

Clicca la ricetta interessata

Frittata in pasta sfoglia

Torta di patate

Calzoni salentini

Ti piacciono le mie ricette ?

Seguimi sulla mia pagina Facebook (clicca qui) per non perderti nessuna ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.