Spaghetti in bisque di gamberi e bottarga di tonno rosso

Gli spaghetti in bisque di gamberi e bottarga di tonno rosso sono un piatto delicato e saporito al tempo stesso, perfetto per “riciclare” le teste dei gamberoni che, invece di finire tra i rifiuti, forniscono così un delizioso e profumato liquido che diviene una base eccellente per innumerevoli preparazioni.
In effetti la mia è una versione semplificata e più veloce della classica bisque e in questa ricetta la utilizzo per lessare gli spaghetti che assorbono in tal maniera tutti i sentori di questi deliziosi crostacei. La bottarga di tonno rosso, sapida e decisa completa il piatto insieme alla scorza del limone in un gioco di contrasti che dona brio ed equilibrio a questo squisito primo.

Spaghetti in bisque di gamberi e bottarga di tonno rosso
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Spaghetti Quadrati (o linguine) 320 g
  • Bottarga di tonno (rosso) 3 cucchiaini
  • Scorza di limone (grattugiata) Mezza
  • Prezzemolo 1 ciuffo

Per la bisque

  • Gamberoni 16 teste
  • Aglio 1 spicchio
  • Scorza di limone Mezza
  • Acqua (molto fredda) 1,2 l
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Versare un giro d’olio in un tegame e far imbiondire lo spicchio d’aglio quindi, tenendo la fiamma alta, aggiungere le teste dei gamberoni e tostarle per circa cinque minuti schiacciandole con un cucchiaio di legno in modo che escano tutti gli umori

  2. Unire l’acqua fredda versandola velocemente, aggiungere la scorza di limone, regolare di sale e portare ad ebollizione

  3. Far sobbollire a fiamma bassa e pentola scoperta sin quando il liquido non si riduce di circa la metà

  4. Spegnere il fuoco e filtrare il liquido ottenuto con un colino a maglie molto strette

  5. Versare il liquido filtrato in una pentola, portandolo nuovamente ad ebollizione e tuffare gli spaghetti

  6. Lessare gli spaghetti sin quando non raggiungono la cottura (quelli che ho utilizzato avevano un tempo di cottura di circa 12 minuti, il liquido a questo punto dovrebbe essere pressoché scomparso in parte assorbito dalla pasta e in parte evaporato) scolarli eliminando, se serve, eventuale liquido in eccesso quindi rimetterli nella pentola e aggiungere la bottarga, il prezzemolo tritato e la scorza di limone grattugiata amalgamando accuratamente

  7. Impiattare e servire immediatamente

  8. Spaghetti in bisque di gamberi e bottarga di tonno rosso
  9. Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

    Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Carbonara di terra e di mare eretica e alcolica Successivo Maccheroncini all’uovo con funghi, piselli, noci e speck