Patate saltate in padella con speck e cipolla

Le PATATE SALTATE IN PADELLA CON SPECK E CIPOLLA sono un contorno o secondo piatto leggero molto appetitoso.

La ricetta è davvero semplicissima saporita e goduriosa! l’ho provate ieri a pranzo e ce le siamo letteralmente divorate…

Si preparano tagliando le patate a cubetti o a rondelle, si sbollentano in acqua salata e poi si fanno saltare in padella con speck e cipolla.

Potete fare alcune variazioni alla ricetta, per esempio sostituire lo speck con la pancetta e aggiungere del formaggio a pasta filata.

Sono davvero speciali, non vi resta che provarle!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Patate saltate in padella con speck e cipolla
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 5 Patate (di media grandezza)
  • 140 g Speck (Tagliato spesso)
  • 1 Cipolla
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Aggiustate di sale e portate in tavola ben calde e servite!

Come preparare le patate saltate in padella con speck e cipolla

  1. lavate le patate sotto l’acqua corrente, dopodiché sbucciatele e tagliatele a cubetti o a rondelle, come preferite.

  2. Scottatele in acqua bollente salata per 3-4 minuti, poi scolate e tenete da parte.

  3. A parte in una padella capiente con i bordi alti fate rosolare la cipolla tagliata finemente, tagliate lo speck a listarelle unendolo poi alla padella.

  4. Dopo 3-4 minuti unite le patate e cuocete a fuoco allegro per 10-15 minuti, mescolando spesso finché non vedete le patate ben dorate.

Chicca consiglia:

  1. provate anche queste ricette: Focaccia di patate farcita, patate alla carbonara, cosce di pollo alla Gordon Ramsay.

Seguimi sui social

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Pinterest e Instagram ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Torta 7 vasetti al cioccolato Successivo Crostata con frolla allo yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.