Ciambella al bicchiere con nutella

Buon giorno carissimi lettori, dopo il gran successo della torta al bicchiere con le mele vi presento la torta al bicchiere con nutella.

Questa ricetta è la sorella intima 😀  ma con una piccola variazione ho messo un pochino meno latte in modo che la nutella non si appiccichi tutta sul fondo e in più ho aggiunto le scaglie di mandorle.

E’ una torta da credenza davvero pazzesca, semplicissima e golosissima, rimane soffice per più giorni e questo non è poco!!

Dai vediamo insieme nello specifico come prepararla!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Ciambella al bicchiere con nutella

 

Ciambella al bicchiere con nutella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 2 bicchieri Zucchero
  • 3 bicchieri Farina 00
  • 1 bicchiere Olio di semi di arachide
  • 180 ml Latte intero
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Nutella
  • 50 g Mandorle in scaglie
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. In una ciotola capiente montate le uova con lo zucchero e fatele diventare spumose, aggiungete la vanillina, l’olio di semi, quindi versate anche il latte e infine aggiungete la farina e una bustina di lievito (tutto setacciato)

  2. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella da 26 cm di diametro e versateci dentro il composto, quindi livellate e disponete la nutella a piccole cucchiaiate, ora guarnite la superficie con le mandorle.

  3. Cuocete la vostra ciambella al bicchiere con nutella in forno a 180°C per 40 minuti  forno statico, dopodiché sfornate il dolce, fatelo intiepidire e spolveratelo con abbondante zucchero a velo.

  4. Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Consigli …

  1. Fate sempre la prova stecchino, perché ogni forno a i suoi tempi e modi di cottura, infilatelo nella torta avendo cura di farlo arrivare fino in fondo. Se uscirà pulito e asciutto vuol dire che la torta è pronta per essere sfornata.
  2. Se vedete che il dolce verso fine cottura dovesse cuocersi troppo, coprite con un foglio di carta di alluminio.
Precedente Scaloppine con rucola e pomodorini Successivo Crostata di riso con prosciutto e stracchino

2 commenti su “Ciambella al bicchiere con nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.